EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Houthi attaccano tre navi a largo dello Yemen: un incendio e un ferito a bordo della Mv Verbena

Missile lanciato dagli Houthi, immagine d'archivio
Missile lanciato dagli Houthi, immagine d'archivio Diritti d'autore Ansar Allah Media Office/AP
Diritti d'autore Ansar Allah Media Office/AP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A bordo della nave mercantile battente bandiera della Repubblica di Palau, colpita da due missili da crociera del gruppo ribelle yemenita nel Golfo di Aden, è scoppiato un incendio. Le altre due imbarcazioni non avrebbero subito danni. Gli Houthi hanno rivendicato gli attacchi

PUBBLICITÀ

Un marinaio è rimasto gravemente ferito dopo che la nave da carico su cui viaggiava nel Golfo di Aden giovedì è stata colpita da due missili da crociera sparati dai ribelli Houthi dello Yemen, ha dichiarato il Comando centrale statunitense (CentCom). Il marinaio è stato trasportato in aereo su un'altra nave per le cure mediche.

Il CentCom ha riferito che l'attacco missilistico ha causato un incendo a bordo della Mv Verbena, nave battente bandiera della Repubblica di Palau, di proprietà ucraina e gestita dalla Polonia.

Già nel pomeriggio di giovedì la società di sicurezza Ambrey aveva dichiarato che una nave mercantile aveva inviato una richiesta di soccorso via radio, segnalando di essere stata colpita da un missile. "La nave era in rotta dalla Malesia a Venezia, in Italia", ha precisato Ambrey, aggiungendo che "il suo profilo corrispondeva a quello tipico degli obiettivi degli Houthi", senza fornire ulteriori dettagli.

Gli Houthi hanno confermato di aver effettuato attacchi a tre navi nelle ultime 24 ore, tra cui la Mv Verbena, "come rappresaglia ai crimini commessi contro il nostro popolo nella Striscia di Gaza e in risposta all'aggressione americano-britannica contro il nostro Paese".

Gli altri attacchi non avrebbero causato danni alle altre imbarcazioni colpite. Solo mercoledì un drone del gruppo yemenita ha preso di mira una nave battente bandiera liberiana di proprietà greca in navigazione nel Mar Rosso, causando gravi allagamenti a bordo.

Il CentCom ha invece dichiarato di aver distrutto due motovedette Houthi, una nave di superficie senza equipaggio e un drone nel Mar Rosso nelle ultime 24 ore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen, Houthi catturano 11 dipendenti delle Nazioni Unite

Mar Rosso, gli Stati Uniti: "Nave greca attaccata dagli Houthi"

Gli Houthi dicono di avere attaccato una nave militare Usa e due petroliere a largo dello Yemen