OMS “Attenzione al movimento dei tifosi, rischio di aumento contagi"

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
OMS “Attenzione al movimento dei tifosi, rischio di aumento contagi"
Diritti d'autore  GABRIEL BOUYS/AFP or licensors

Non abbassare la guardia. La variante Delta corre veloce e in Europa c’è il rischio di una nuova ondata, dove dopo dieci settimane di casi in calo. I contagi tornano a salire e il Direttore dell'Organizzazione Mondiale della Sanità per l'Europa, Hans Kluge, lancia un monito chiedendo a tutti di essere disciplinati il più possibile.

Attenzione a Euro 2020. L’OMS sollecita poi un "migliore monitoraggio" degli spettatori degli Europei di calcio invitando le città che ospiteranno le ultime partite a effettuare controlli più accurati durante gli spostamenti dei tifosi.

" La scorsa settimana il numero di casi è aumentato del 10% a causa di un aumento di viaggi, assembramenti e allentamento delle restrizioni" - ha detto Kluge in conferenza stampa. “Milioni di persone non sono ancora state vaccinate. La variante Delta ha surclassato quella Alpha molto rapidamente e questo sta portando di nuovo ad un aumento di ricoveri e dei decessi.”

Vaccinare, tracciare e monitorare

Vaccinare più gente possibile, anche perché secondo quanto comunicato dall’Agenzia europea per i medicinali (EMA) i quattro vaccini approvati, e al momento in uso, proteggono dalla variante inglese. I focolai tuttavia aumentano ovunque, Gran Bretagna, Francia, Russia, Portogallo, Spagna e Italia. Bruxelles ha chiesto agli stati membri di coordinarsi in caso di emergenza.

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha stimato che entro la fine di agosto la variante Delta rappresenterà il 90% dei nuovi casi di Covid-19 nell'Unione europea. La preoccupazione dell'Agenzia dell'Onu è che non tutta la popolazione europea sarà completamente vaccinata per quella data. Secondo gli ultimi dati il 63% deve ancora ricevere la prima dose.

In Russia, intanto si registra un nuovo record: 23.543 casi di Covid-19 nelle ultime 24 ore, in termini relativi il numero di casi è cresciuto dello 0,43%. I morti invece sono 672. Anche Israele è corso ai ripari e ora pensa di chiudere l'aeroporto. Nel Paese continuano a salire le nuove infezioni da variante Delta. Nonostante l’alta percentuale di persone vaccinate, i casi aumentano.

Precipita la situazione a Maiorca

Va sempre peggio la situazione a Maiorca dove sono saliti a 1700 i contagi da Covid dopo un raduno di centinaia di studenti spagnoli per festeggiare con feste e concerti la fine dell’anno scolastico.

Ad essere colpite dal contagio sono 11 comunità. Quella è di Madrid è la più colpita con 656 casi accertati, di cui 593 ragazzi positivi e 63 con trasmissione secondaria. Un 18enne sarebbe ricoverato in terapia intensiva all’ospedale di Elche. In Spagna sono in forte aumento i casi di coronavirus tra i giovani. L’allarme arriva dal ministero della Sanità.