EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

L'uso del telefono sui voli in Europa non mette tutti d'accordo

Cellulare a bordo? L'idea non piace a tutti
Cellulare a bordo? L'idea non piace a tutti Diritti d'autore Canva
Diritti d'autore Canva
Di Rebecca Ann Hughes
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Passeggeri divisi sulle nuove regole, c'è chi teme che l'uso del cellulare arrecherà disturbo agli altri viaggiatori

PUBBLICITÀ

I passeggeri dei voli all'interno dell'Unione europea potranno utilizzare i telefoni cellulari in volo senza attivare la modalità aereo.

Le nuove regole, delineate dalla Commissione europea lo scorso anno, consentono ai viaggiatori di effettuare telefonate, inviare messaggi e guardare video in streaming. Ma non tutti sono contenti.

Secondo una ricerca di Kayak, un passeggero su cinque si oppone al cambiamento.

Il 21 per cento degli intervistati britannici è contrario alla decisione, mentre il 40 per cento la accoglie con favore, ma ritiene che dovrebbe esserci un limite all'utilizzo con un periodo di "ore di silenzio" sui voli.

"Un volo può spesso essere visto come un tempo morto... ma per alcuni fa parte dell'esperienza di andare in vacanza, rilassarsi e staccare la spina, fare un sonnellino o guardare un film, che potrebbe essere interrotto da altri che utilizzano il 5G", ha dichiarato Evan Day, country manager di Kayak Uk.

"Speriamo che le persone siano rispettose di chi le circonda per evitare che si scateni un putiferio a bordo".

Perché i passeggeri devono attivare la modalità aereo in volo?

La Commissione europea ha stabilito che le compagnie aeree possono fornire la tecnologia 5G a bordo. Il 30 giugno è stato il termine ultimo per gli Stati membri per assegnare le frequenze di banda 5G ai velivoli.

Si è trattato di un grande cambiamento: prima i passeggeri aerei dell'Ue dovevano spegnere i telefoni cellulari o attivare la modalità aereo per tutto il viaggio.

Questo perché storicamente c'era poca comprensione di come i dati mobili potessero influire sulle comunicazioni di volo, ha dichiarato alla Bbc Dai Whittingham, amministratore delegato del Comitato per la sicurezza dei voli del Regno Unito.

"Si temeva che potessero interferire con i sistemi di controllo automatico del volo. L'esperienza ha dimostrato che il rischio di interferenza è molto basso".

Negli Stati Uniti sono state sollevate preoccupazioni sul fatto che le frequenze 5G potrebbero ostacolare i sistemi di volo e persino causare alterazioni nelle misurazioni dell'altitudine.

Tuttavia, questo non rappresenta un problema nel Regno Unito e nell'Ue, ha confermato Whittingham.

"Le prospettive di interferenza sono molto limitate", ha detto. "Abbiamo una serie diversa di frequenze per il 5G e ci sono impostazioni di potenza più basse rispetto a quelle consentite negli Stati Uniti".

"Il pubblico che viaggia vuole il 5G", ha aggiunto Whittingham. "Le autorità di regolamentazione apriranno questa possibilità, ma saranno adottate misure per garantire che qualsiasi cosa facciano sia sicura".

Quando i passeggeri delle compagnie aeree potranno telefonare nell'Ue?

L'approvazione della Commissione europea significa che le compagnie aeree permetteranno presto ai passeggeri di utilizzare i dati dei telefoni cellulari a bordo dei voli. I viaggiatori potranno presto effettuare telefonate, accedere alle app e ascoltare musica e vedere video in streaming.

"Il 5G consentirà servizi innovativi per le persone e opportunità di crescita per le aziende europee", ha dichiarato Thierry Breton, commissario europeo per il Mercato interno.

"Il cielo non è più un limite quando si tratta delle possibilità offerte dalla connettività superveloce e ad alta capacità", ha affermato.

Ma i passeggeri vogliono davvero usare i cellulari a bordo?

Sebbene il piano sia stato salutato come un passo avanti per i viaggi in aereo, non tutti sono contenti.

PUBBLICITÀ

"Visto il modo in cui le persone si comportano con i loro telefoni su tutti gli altri mezzi di trasporto pubblico, questa è una notizia deprimente", ha scritto un utente su Twitter.

"Un altro motivo per odiare i voli. Immaginate di essere bloccati nel sedile accanto a qualcuno che parla al telefono per ore", ha detto un altro.

Alcuni viaggiatori apprezzano molto il fatto di staccare dai loro telefoni durante i voli aerei.

"Adoro il fatto che in aereo (e non volo molto spesso) non ci sia alcun contatto [...] È uno switch off totale", ha commentato un utente di Twitter.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Che cos'è un "dumb phone" e perché tanti giovani lo acquistano?

Dalle torrette telefoniche delle limousine al cellulare di uso corrente

Caro vecchio telefono: sempre più persone abbandonano lo smartphone