EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Che cos'è un "dumb phone" e perché tanti giovani lo acquistano?

The Nokia 2660 flip phone - one of the company's popular "dumb phones".
The Nokia 2660 flip phone - one of the company's popular "dumb phones". Diritti d'autore Nokia
Diritti d'autore Nokia
Di Camille Bello
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La generazione Z e i millennial tornano a usare i "telefoni stupidi", riscoprendo i piaceri del mondo offline

PUBBLICITÀ

In un mondo ossessionato dagli smartphone può sorprendere che un numero crescente di adolescenti scelga invece i "dumb phone".

I dispositivi mobili semplici e spogli che avremmo potuto usare un decennio o due fa stanno tornando in auge tra le nuove generazioni: gli adolescenti infatti cercano di riconquistare l'indipendenza dalla tecnologia.

Negli Stati Uniti, le vendite di telefoni con funzionalità di base per chiamate e messaggi sono aumentate nel 2022 per HMD Global, il produttore di Nokia, con decine di migliaia di pezzi venduti ogni mese.

"Vediamo che il mercato dei flip phone è in crescita del 5%", ha dichiarato Lars Silberbauer, Chief Marketing Officer di Nokia Phones e HMD Global, aggiungendo che "nell'ultimo anno abbiamo raddoppiato la nostra quota di mercato dei telefoni flip".

Cos'è un "dumb phone"?

Con le loro funzioni limitate, i dumb phone offrono un'esperienza d'uso più semplice e meno coinvolgente rispetto agli smartphone.

Questi dispositivi danno priorità alle funzioni telefoniche essenziali, come effettuare chiamate e inviare messaggi, eliminando le tentazioni delle piattaforme di social media che occupano, in media, oltre 7 ore al giorno per più del 50% degli adolescenti, secondo un'indagine condotta su oltre 40 mila partecipanti su Real Research, applicazione di sondaggi online.

Nostalgia anni '90

I Millennial, per anni la generazione più giovane, stanno invecchiando e lasciandosi andare alla nostalgia. 

Parallelamente, la generazione Z, quella cresciuta davanti agli schermi, sembra essere affascinata da un passato che non ha potuto vivere. I videogiochi di ispirazione retrò, ad esempio, con grafica pixelata e gameplay semplice, hanno riconquistato un seguito di appassionati.

Il passato diventa il ricordo di un'epoca in cui la vita sembrava più semplice e spensierata, afferma Silberbauer, e questa nostalgia del passato ha anche guidato l'ascesa della tendenza dei dumb phone, aggiunge.

"La gente vuole tornare ai primi anni 2000 o agli anni '90, penso che sia un ricordo di un'epoca più felice, un'epoca in cui le cose erano un po' più semplici".

Dumb phone e smartphone: Qual è la differenza?

Mentre gli smartphone offrono funzionalità avanzate come un'infinità di applicazioni, i dumbphone sono progettati per essere "telefoni di base", con funzioni e capacità limitate.

Tuttavia, esiste "un'intera gamma di dumb phone", spiega Silberbauer.

Alcuni dei miglioramenti contemporanei includono la copertura di rete 4G, fotocamere potenziate e colori aggiornati, "ma nel complesso è più o meno la stessa cosa".

I dumbphone Nokia sono venduti con diversi sistemi operativi, tra cui KaiOS, che consente una "versione leggera di WhatsApp, di cui alcune persone hanno bisogno", ha spiegato Silberbauer.

"È possibile scegliere le funzionalità che si desiderano e avere un telefono con una batteria che dura 31 giorni, in modo da poter ricaricare il dispositivo 12 volte all'anno. Tutto qui".

Gli smartphone non sono destinati a scomparire: soddisfano un mercato diverso.

Nokia continua a vendere smartphone e a gennaio di quest'anno ha introdotto un'innovazione unica: i telefoni riparabili.

PUBBLICITÀ

"È possibile riparare il telefono da soli con un piccolo cacciavite. È possibile cambiare lo schermo, le prese di ricarica e la batteria in un paio di minuti".

L'azienda vuole evitare che i suoi clienti debbano avere un nuovo telefono ogni singolo anno: "Non è un modello di business che vogliamo davvero soddisfare".

I telefoni che vengono gettati via, anziché riparati, producono già 35 milioni di tonnellate di rifiuti e 261 milioni di tonnellate di emissioni di CO2 ogni anno in Europa.

LEGGI ANCHE:

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nokia licenzia 11.000 dipendenti, in un contesto di rallentamento globale delle telecomunicazioni

L'uso del telefono sui voli in Europa non mette tutti d'accordo

YouTube e X non hanno contrastato le fake news prima delle elezioni europee