EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Alluvioni in Germania, quattro morti e ancora emergenza pioggia: Scholz in visita nel Sud colpito

Il fiume Neckar rompe gli argini a Heidelberg, 2 giugno 2024
Il fiume Neckar rompe gli argini a Heidelberg, 2 giugno 2024 Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews Agenzie:  AP, EBU
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Il premier bavarese Markus Söder ha descritto l'inondazione come una "catastrofe". Il cancelliere indica al cambiamento climatico. Diverse città ancora alle prese con l'emergenza e le conseguenze causate dallo straripamento di fiumi

PUBBLICITÀ

L'allerta maltempo del servizio meteorologico nazionale è rientrata, ma il sud della Germania deve ancora fare fronte all'emergenza meteo e ai danni dell'alluvione causata dalle precipitazioni straordinarie del fine settimana.

La situazione rimane precaria, con numerosi torrenti e fiumi che hanno rotto gli argini e inondato intere città e villaggi nel sud della Germania, principalmente nei Lander di Baviera e Baden-Württemberg, a causa di piogge che hanno scaricato in poche ore la media mensile di precipitazioni.

È stato dichiarato lo stato di emergenza per diversi distretti e migliaia di persone hanno dovuto essere evacuate, a volte in elicottero. Le autorità locali hanno avvertito che il livello dell'acqua di alcuni fiumi potrebbe aumentare ulteriormente, anche a causa di ulteriori precipitazioni.

La città di Esslingen am Neckar, vicino a Stoccarda, ha iniziato a costruire un diga temporanea con quasi 1.500 tonnellate di pietra e sabbia per salvare il centro città delle conseguenze dallo straripamento del fiume Neckar.

Veduta della città di Reichertshofen sommersa dall'alluvione (2 giugno 2024)
Veduta della città di Reichertshofen sommersa dall'alluvione (2 giugno 2024)Sven Hoppe/(c) Copyright 2024, dpa (www.dpa.de). Alle Rechte vorbehalten

Il bilancio delle vittime sale a quattro morti, un vigile del fuoco disperso

È salito a quattro morti accertati il bilancio delle vittime dell'alluvione. Lunedì i soccorritori hanno trovato due corpi nel seminterrato di un edificio della città di Schorndorf, a nord-est di Stoccarda, nel Lander di Baden-Württemberg.

Un altro corpo è stato rinvenuto nella cantina di un edificio nella città di Schrobenhausen, nello stato della Baviera. Si tratta di una donna di 43 anni, data per dispersa da domenica.

Nel fine settimana, invece, è stato recuperato il corpo di un vigile del fuoco di 42 anni, morto dopo che la moto d'acqua gonfiabile su cui stava eseguendo le operazioni di salvataggio con altri quattro soccorritori si è rovesciata nella città di Pfaffenhofen, sul fiume Ilm, in Baviera meridionale.

I soccorritori sono ancora alla ricerca di un vigile del fuoco disperso durante le operazioni in Baviera. Anche in questo caso il gommone su cui si trovava è stato colpito da una forte corrente rovesciandosi vicino al comune di Offingen, a circa 100 chilometri da Monaco.

La polizia ha dichiarato che le autorità stanno utilizzando due elicotteri per le ricerche, che non hanno potuto essere impiegati durante la notte a causa delle condizioni meteorologiche estreme.

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz in visita nelle aree alluvionate

Lunedì il cancelliere tedesco Olaf Scholz e la ministra degli Interni Nancy Faeser si sono recati nei due Stati meridionali per visitare alcune delle aree alluvionate. Scholz ha promesso il sostegno federale e ha affermato che la popolazione tedesca deve adattarsi sempre di più ai disastri naturali, mettendo in guardia dal trascurare la lotta al cambiamento climatico.

"È la quarta volta in quest'ultimo anno che mi reco in un'area in cui è successo qualcosa. Anche questo è un segnale. Non dobbiamo trascurare il compito di fermare il cambiamento climatico causato dall'uomo. È un monito che dobbiamo trarre da questo evento e da questa catastrofe", ha detto il cancelliere tedesco parlando alle persone colpite dall'alluvione a Reichertshofen, una città a nord di Monaco di Baviera.

Si tratta di un disastro, di una catastrofe. Questa alluvione mette in estremo pericole case e coltivazioni
Markus Söder
Primo ministro della Baviera

Evacuata una nave sul Danubio, interrotte linee ferroviarie per Monaco

Lunedì 140 persone sono state evacuate da una nave passeggeri in navigazione sul Danubio: l'imbarcazione non poteva proseguire il viaggio a causa dell'alto livello dell'acqua. Nessuno dei passeggeri è rimasto ferito.

Domenica un treno a lunga percorrenza è deragliato invece dopo che il terreno sotto una sezione di binari è ceduto vicino alla città di Schwäbisch Gmünd, nel Baden-Württemberg, ed è stato poi colpito da una frana.

Nessuno dei 185 passeggeri a bordo è rimasto ferito, ha riferito la compagnia ferroviaria statale Deutsche Bahn, che in una comunicazione online ha chiesto anche di rimandare ogni viaggio nella Germania meridionale.

Le linee ferroviarie da Stoccarda, Würzburg e Norimberga verso Monaca di Baviera sono interrotte, così come quelle per la Svizzera.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo: in Francia e Belgio case allagate e auto sommerse

Ucraina e Moldova avviano colloqui formali di adesione con l'Unione europea

Polonia, nuova campagna di reclutamento per l'esercito: la paura di un'eventuale aggressione russa