EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Euronews Sera | TG europeo, edizione di giovedì 10 ottobre 2019

Euronews Sera | TG europeo, edizione di giovedì 10 ottobre 2019
Diritti d'autore 
Di Stefania De Michele
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'attualità, la politica, la cultura nel notiziario di Euronews

PUBBLICITÀ

Euronews Sera, le principali notizie della giornata: politica, attualità, cultura nel telegiornale della sera.

In Siria i curdi rispondono all'attacco della Turchia a colpi di mortaio e il presidente turco Erdoğan minaccia l'Europa: "Manderemo 3,6 milioni di rifugiati verso di voi".

Erdoğan ha motivato l'ingresso delle truppe in Siria con l’obiettivo di portare almeno 2 degli oltre 3 milioni e mezzo di profughi siriani ospitati in Turchia verso la loro terra. Dall'Europa però arriva il monito a interrompere immediatamente l'azione militare unilaterale contro i curdi.

L'agroalimentare europeo teme l'aumento delle tariffe annunciato dal presidente americano Donald Trump. Dal ministro delle finanze francese Le Maire un appello al compromesso. In alternativa l'unica soluzione paventata è quella di adottare misure simili a livello europeo.

Hiv, malaria, tubercolosi: il Fondo globale riunito a Lione punta a raccogliere almeno quattordici miliardi di dollari per finanziare assistenza e prevenzione.

Premio Nobel per la Letteratura a Stoccolma. A Olga Tokarczuk quello del 2018 ancora non assegnato. A Peter Handke il riconoscimento per il 2019.

Cosa accomuna l'arte di Magritte a quella di Dalì? Quali sono state le affinità elettive che hanno coltivato durante la loro frequentazione. Le risposte nella mostra al Museo reale delle Belle Arti di Bruxelles dall’11 ottobre al 9 febbraio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Scarabocchi d'autore in un ristorante londinese

Venezia: al via la Biennale segnata dalle guerre in Ucraina e Medio Oriente

Banksy, deturpata l'opera comparsa a Londra questa settimana