EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il premier indiano Modi vola a Mosca da Putin, colloquio su Ucraina e relazioni commerciali

Il primo ministro indiano Narendra Modi incontra il presidente russo Vladimir Putin
Il primo ministro indiano Narendra Modi incontra il presidente russo Vladimir Putin Diritti d'autore Alexander Zemlianichenko/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Alexander Zemlianichenko/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Ilaria Cicinelli
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier indiano Modi è volato a Mosca per incontrare il presidente russo Putin. Dopo un colloquio informale lunedì, oggi i due leader hanno ribadito l'amicizia reciproca, l'importanza degli scambi commerciali tra India e Russia e parlato dell'Ucraina. Zelensky furioso: "Duro colpo per la pace"

PUBBLICITÀ

Si è tenuto martedì l'incontro ufficiale tra il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro indiano Narendra Modi. I due si sono recati in visita al Centro espositivo panrusso a Mosca, dove sono stati accolti dal primo vice premier russo Denis Manturov e dal capo dell'agenzia atomica russa Rosatom Alexey Likhachev. Hanno poi visitato un padiglione dedicato alla storia dell'energia atomica.

In un punto stampa dopo l'incontro, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha riferito che il presidente russo il primo ministro indiano hanno discusso in dettaglio "l'intera gamma dei temi" salienti nelle relazioni Russia-India. Putin ha inoltre conferito a Modi il più alto riconoscimento nazionale, l'Ordine di Sant'Andrea Apostolo, per il suo contributo alla promozione dei legami bilaterali.

Modi e Putin hanno sottolineato l'amicizia reciproca e la relazione di successo tra i due Paesi in termini di scambi commerciali ma da parte del primo ministro indiano non è mancata una velata critica alla guerra in Ucraina dopo l'attacco russo di lunedì all'ospedale pediatrico di Kiev. "Che si tratti di guerra, conflitto o attacco terroristico, chiunque creda nell'umanità è addolorato quando si verificano perdite di vite umane". "Quando vengono uccisi bambini innocenti, il cuore sanguina e quel dolore è davvero terrificante", ha commentato il premier indiano.

"Come suo amico (di Putin), le ho sempre detto che la pace è necessaria per un futuro luminoso per le generazioni future, quindi crediamo che la guerra non sia una soluzione".

Ottime relazioni tra India e Russia nel settore energetico, secondo i due leader

Grazie ai buoni rapporti tra Mosca e Nuova Delhi c'è stabilità nel mercato mondiale dell'energia, secondo il premier indiano. "Il mondo intero sta affrontando una crisi dei carburanti, ma grazie alla nostra cooperazione siamo stati in grado di evitare ogni difficoltà per i cittadini indiani, forniamo loro benzina e diesel", ha dichiarato Modi.

Nel corso della sua visita alla comunità indiana a Mosca il premier si è detto lieto della collaborazione tra India e Russia, una relazione che porta "nuovo slancio alla prosperità globale". I due Paesi sono uniti da "una partnership strategica privilegiata", ha ribadito in seguito il presidente russo.

"I nostri Paesi hanno un'amicizia molto lunga, buoni rapporti che si sono sviluppati per decenni e quest'anno celebriamo 77 anni di relazioni diplomatiche. Oggi la nostra relazione è la natura di una speciale partnership strategica privilegiata". Gli scambi commerciali tra Russia e Cina sono aumentati del 20 per cento nei primi tre mesi del 2024 e l'interscambio è così salito al 66 per cento.

I due leader hanno anche discusso su come diversificare ulteriormente gli scambi tra i due Paesi ed espandere la cooperazione. In un post su X il primo ministro indiano ha affermato che "Oggi, al Cremlino, si sono svolti negoziati produttivi con il Presidente Putin. Durante i negoziati sono stati discussi i modi per diversificare la cooperazione russo-indiana in settori quali il commercio, la sicurezza, l'agricoltura, la tecnologia e l'innovazione. Attribuiamo grande importanza all'accessibilità dei trasporti e agli scambi culturali".

Putin ha inoltre ringraziato Modi per il tentativo di trovare una soluzione pacifica alla guerra in Ucraina. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa russa Interfax, l'India è pronta a fornire "qualsiasi aiuto" per la pace. Ma la soluzione non può arrivare "attraverso la guerra. Bombe, missili e fucili non possono garantire la pace, quindi poniamo l'accento sul dialogo, e il dialogo è necessario", ha dichiarato il premier indiano.

Colloquio informale tra il premier indiano e il presidente russo, ira di Zelensky

Modi aveva già incontrato lunedì Putin, per un colloquio informale nella residenza presidenziale di Novo-Ogarevo, a ovest di Mosca.

"Ieri, per circa tre ore, Putin ha parlato con Modi in un ambiente informale, c'e' stata una conversazione piuttosto significativa", ha detto il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov.

"È una grande delusione e un duro colpo per gli sforzi di pace vedere il leader della più grande democrazia mondiale abbracciare il criminale più sanguinario del mondo a Mosca", ha commentato Zelensky in un post su X.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli amici di Putin: il primo ministro indiano Modi a Mosca

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare

Russia, la regione di Krasnodar colpita dai droni. Un morto e cinque feriti