ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid in Europa: il Belgio allenta le restrizioni, la Repubblica Ceca chiede aiuto

Di Euronews
euronews_icons_loading
Covid in Europa: il Belgio allenta le restrizioni, la Repubblica Ceca chiede aiuto
Diritti d'autore  Alessandro Pone/LaPresse vía AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Belgio prova ad allentare le restrizioni anti-Covid. Venerdì è stato presentato un piano per consentire la ripresa delle attività all'aperto. Ma bar e ristoranti resteranno chiusi almeno fino al primo di maggio. Niente viaggi di piacere fino a dopo Pasqua. Le autorità invitano alla cautela dato che i contagi stanno tornando di nuovo a crescere seppur lentamente

Siamo consapevoli che bisogna dare delle prospettive. Un periodo di 5 mesi di restrizioni ha un impatto sul benessere psicologico ed è un difficile esercizio
Alexander de Croo
primo ministro belga

La Repubblica Ceca ha chiesto aiuto aGermania, Svizzera e Polonia per curare i pazienti Covid perché gli ospedali hanno raggiunto la soglia di saturazione. 8mila sono le persone ricoverate, troppe per un paese di 10 milioni di abitanti. La Germania ha subito risposto all'appello offrendo posti letto.

Sono in contatto non solo con le autorità di Praga ma anche con i nostri Stati federali che hanno ancora posti liberi. Accogliamo volentieri malati dalla Repubblica ceca, se questo può servire ad alleviare la situazione.
Heiko Maas
Ministro degli Esteri tedesco

Anche in Italia vengono rafforzate le restrizioni in tre regioni. Veneto e Friuli Venezia Giulia passano dal giallo all'arancione. Mentre la Campania diventa rossa, che è il colore della massima allerta a cui corrispondono misure più stringenti. Nel Belpaese i contagi superano le 20mila unità al giorno.

Mucisti e addetti del settore della cultura e del turismo hanno occupato un teatro della rive gauche di Parigi. Chiedono sussidi dal governo. Secondo i loro dati 6 addetti del settore su 10 non hanno ricevuto nessun tipo di aiuto.