EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Falò in spiaggia e bagni nell'oceano: festa per il solstizio d'estate

Falling on 21 June this year, the event will mark the longest day of the year and signal the astronomical start of summer.
Falling on 21 June this year, the event will mark the longest day of the year and signal the astronomical start of summer. Diritti d'autore Ankit Sood
Diritti d'autore Ankit Sood
Di Rebecca Ann Hughes
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il 21 giugno segna il giorno più lungo dell'anno e l'inizio astronomico dell'estate

PUBBLICITÀ

Il solstizio d'estate è una celebrazione millenaria che si verifica una volta all'anno in ogni emisfero quando l'asse terrestre è al massimo dell'inclinazione verso il sole (quando i poli sono più inclinati rispetto al sole, è noto come solstizio d'inverno).

Il 21 giugno segna il giorno più lungo dell'anno e l'inizio astronomico dell'estate.

Molti Paesi in Europa celebrano la mezza estate con attività come danze tradizionali, falò in spiaggia e bagni nell'oceano.

Se volete partecipare a festeggiamenti che si svolgono fin dagli albori della storia, ecco tre delle più suggestive celebrazioni del solstizio d'estate in Europa.

3. Stonehenge, Regno Unito: una celebrazione New Age

Uno dei luoghi più iconici per dare il benvenuto all'estate è l'enigmatico anello di pietre monumentali di Stonehenge. 

GEOFF CADDICK/AFP or licensors
Stonehenge, Regno UnitoGEOFF CADDICK/AFP or licensors

Un luogo mitologico che un tempo si pensava fosse stato costruito da giganti o dal mago Merlino e tuttora al centro di teorie di cospirazione aliena.

Durante il solstizio d'estate, migliaia di persone accorrono al sito sacro per assistere al momento magico in cui il sole sorge dietro la Heel Stone e i primi raggi brillano direttamente al centro del cerchio.

Quest'anno, l'evento sarà celebrato nel sito preistorico patrimonio dell'umanità dalle 19 del 20 giugno alle 8 del 21 giugno.

2. La notte di San Juan, Spagna: Falò purificatori e bagni di mezzanotte

In tutta la Spagna, i festaioli celebrano la mezza estate durante la Notte di San Juan, il 23 giugno.

Le spettacolari celebrazioni del solstizio sono incentrate sugli elementi essenziali del fuoco e dell'acqua.

La gente si reca sulle spiagge del Paese e costruisce falò giganti che si pensa possano purificare e proteggere dagli spiriti maligni.

È tradizione saltare sul fuoco almeno tre volte per mandare in fumo i problemi e come gesto portafortuna.

In alcune zone della Spagna, i festeggiamenti includono un tuffo di mezzanotte nell'oceano per purificare l'anima. Ad Alicante si bruciano effigi sui falò, mentre a Barcellona sono i fuochi d'artificio a fare la parte del leone.

Canva
Salti sul fuocoCanva

1. Svezia: Ghirlande di fiori e sole di mezzanotte

Per gli svedesi, il solstizio d'estate è uno degli eventi più cari dell'anno, spesso considerato più importante del Natale.

Quest'anno i festeggiamenti si svolgono il 23-24 giugno con amici e famiglie in festa in tutto il Paese.

PUBBLICITÀ

Si organizzano lunghi pranzi con specialità come aringhe marinate con patate novelle, erba cipollina e panna acida.

I partecipanti, con decorazioni floreali nei capelli, danzano cantando canzoni e bevendo molta grappa.

Se vi dirigete a nord verso la stazione sciistica di Riksgränsen, potrete festeggiare la mezza estate sotto il sole di mezzanotte.

LEGGI ANCHE:

PUBBLICITÀ
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia "Paese dei quattro mari": come scegliere la spiaggia migliore per le vacanze

Estate in montagna: ecco dove andare in Europa

Italia, Slovenia, Croazia: una nuova avventura su rotaia a partire da soli 8 euro