EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Attacchi Houthi contro navi nel Mediterraneo e nel Mar Rosso

Porto di Haifa
Porto di Haifa Diritti d'autore Ariel Schalit/AP
Diritti d'autore Ariel Schalit/AP
Di Fortunato Pinto
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I ribelli dello Yemen hanno rivendicato quattro attacchi contro navi che viaggiavano nel Mar Rosso, ma anche nel Mediterraneo. Non è la prima volta che gli Houthi prendono di mira navi presumibilmente legate a Israele che navigano lontano dalle coste dello Yemen

PUBBLICITÀ

Il portavoce degli Houthi Yahya Sare'e ha rivendicato venerdì quattro attacchi a navi occidentali nel mar Mediterraneo e nel Mar Rosso. In un'operazione congiunta con la Resistenza Islamica in Iraq, ha fatto sapere Sare'e, è stata colpita con droni la petroliera Waler nel Mediterraneo. La nave era diretta nel porto di Haifa, in Israele, violando il blocco all'accesso ai porti "della Palestina occupata". Gli Houthi avevano già preso di mira navi nel Mediterraneo lo scorso mese.

Sempre nel Mediterraneo, la Johannes Maersk è stata attaccata con un missile da crociera. Secondo gli Houthi, la compagnia Maersk è "tra i principali finanziatori dei sionisti".

Nel Mar Rosso, la nave Ioannis è stata attaccata, secondo i ribelli dello Yemen, con imbarcazioni pilotate da remoto, mentre la nave statunitense Delonix è stata attaccata da una serie di missili balistici, colpendola. La notizia è stata confermata anche dall'Agenzia britannica per le operazioni commerciali marittime (Ukmto). L'imbarcazione non ha subito grossi danni e ha proseguito il suo percorso verso nord. Gli altri attacchi non sono stati confermati, ma in diverse occasioni gli Houthi hanno esagerato le loro rivendicazioni in passato.

Gli Houthi sostengono che i loro attacchi prendono di mira navi legate a Israele, Stati Uniti o Regno Unito. Tuttavia, molte delle navi attaccate hanno un legame minimo o nullo con la guerra tra Israele e Hamas, comprese alcune dirette in Iran.

Gli Usa distruggono droni degli Houthi

Nemmeno il Comando centrale degli Stati Uniti (Centocom) ha confermato gli attacchi degli Houthi, ma ha fatto sapere che le sue forze hanno distrutto con sette droni (Uav) degli Houthi e un veicolo della stazione di controllo a terra nelle aree dello Yemen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mar Rosso: attacco degli Houthi contro una portacontainer diretta in Cina

Gli Houthi dicono di avere attaccato una nave militare Usa e due petroliere a largo dello Yemen

Houthi attaccano tre navi a largo dello Yemen: un incendio e un ferito a bordo della Mv Verbena