Guerra in Ucraina: Zelensky a Kupiansk dopo il ritiro da Avdiivka: i russi avanzano a Zaporizhzhia

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky con i soldati al fronte
Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky con i soldati al fronte Diritti d'autore AP/Ukrainian Presidential Press Office
Di Maria Michela D'Alessandro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente ucraino ha lamentato la difficile situazione al fronte e il ritardo degli aiuti militari a Kiev, soprattutto per una carenza di munizioni. Fonti ucraine affermano che le l'esercito russo avanza a Zaporizhzha

PUBBLICITÀ

"La situazione è estremamente difficile in diverse parti della linea del fronte, dove le truppe russe hanno accumulato il massimo delle riserve". Nel suo ormai consueto discorso serale pubblicato sui profili social, Volodymyr Zelensky fa il punto della situazione sul campo di battaglia dopo la visita ai soldati al fronte di Kupiansk, nella regione di Kharkiv. Anche dopo il ritiro delle truppe di Kiev da Avdiivka, la cittadina orientale bersaglio dell'esercito di Mosca da quattro mesi.  

Secondo Zelensky la Russia starebbe approfittando dei ritardi negli aiuti all'Ucraina: "sono problemi molto tangibili. Manca l'artiglieria - ha aggiunto il presidente ucraino -. C'è bisogno di una difesa aerea in prima linea e di una gittata più lunga delle nostre armi".

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky fa il punto sulla difficile situazione al fronte

Il futuro di Avdiivka

Dopo l'annuncio del ministero della Difesa russo del totale controllo di Avdiivka da parte delle truppe di Mosca, l'emittente statale russa Rossiya 24 ha trasmesso un filmato che mostra i genieri mentre setacciano i resti della città alla ricerca di mine e trappole esplosive.

Dopo aver raso al suolo la città, Avdiivka rimarrà probabilmente in rovina: nonostante i quattro mesi di bombardamenti da parte dei russi, l'esercito di Mosca non avrebbe alcun interesse nella cittadina. La posizione strategica di Avdiivka permetterebbe solo ai russi di avanzare ad ovest in attesa degli aiuti militari dall'Occidente a Kiev. 

Dopo Avdiivka, il fronte traballa nella regione di Zaporizhzhia

I vertici militari ucraini hanno segnalato che l'esercito russo avanza e le truppe di Kiev stanno affrontando "pesanti attacchi" nell'oblast meridionale. 

La situazione in Ucraina sta diventando drammatica, Avdiivka è già caduta, i russi stanno attaccando in diverse direzioni e forse è quasi già troppo tardi
Radek Sikorski
ministro degli Esteri polacco

A Zaporizhzhia l'alto comandante ucraino Oleksandr Tarnavsky ha dichiarato che la Russia sta lanciando attacchi multipli vicino al villaggio di Robotyne, uno dei pochi in cui Kiev era riuscita a riguadagnare terreno durante la controffensiva. Secondo il comandante la Russia starebbe cercando di avanzare con "piccoli gruppi d'assalto con il coinvolgimento di diverse unità di veicoli corazzati".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: due anni di guerra e di treni, l'importanza delle ferrovie ucraine

Serbia, la vita dei profughi di guerra ucraini e russi

Avdiivka: pieno controllo di Mosca, a Tokyo conferenza sulla ricostruzione dell'Ucraina