Guerra in Ucraina, Biden: "Il Congresso approverà gli aiuti a Kiev"

Joe Biden
Joe Biden Diritti d'autore Evan Vucci/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Evan Vucci/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il presidente degli Stati Uniti si dice fiducioso che il Congresso approverà il nuovo pacchetto di aiuti a Kiev, ma non sa se le forze ucraine riusciranno a non perdere altri territori dopo Avdiivka. Mosca bombarda Kharkiv e Donetsk: morti e feriti

PUBBLICITÀ

Mentre le forze ucraine lottano per difendere il Paese da ulteriori attacchi, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è detto fiducioso che il Congresso approverà alla fine i finanziamenti aggiuntivi per l'Ucraina. 

Dubbi di Biden sull'invio degli aiuti a Kiev

Biden ha detto di aver parlato con Volodymyr Zelenskyy sabato. Ma quando gli è stato chiesto se fosse fiducioso che i finanziamenti sarebbero arrivati prima che l'Ucraina perdesse altro territorio, Biden ha risposto: "Non lo sono". Il capo di Stato Usa ha però anche postato un messaggio su X per ribadire l'impegno del Paese a sostenere Kiev. "Non ci inchiniamo mai a nessuno, e tanto meno a Vladimir Putin. Il Congresso deve agire", ha scritto Biden.

Le forze di Kiev lasciano Avdiivka perché senza munizioni

I media e gli esperti attribuiscono alla mancanza di aiuti statunitensi una delle ragioni principali della perdita della città di Avdiivka: la mancanza di proiettili di artiglieria. Ai giornalisti lettoni, che hanno visitato un'unità di artiglieria ucraina nei pressi di Avdiivka, è stato detto che gli obici sono stati per lo più silenziosi nelle ultime settimane per conservare le munizioni.

I media ucraini, citando fonti dell'esercito, riferiscono che il ritiro dai quartieri urbani è organizzato, ma l'operazione richiede tempo e non è ancora del tutto completata.

Bombardamenti su Kharkiv e Donetsk: tre morti a Kramatorsk

Una donna è morta dopo che le bombe russe hanno colpito un quartiere residenziale nella città di Kupiansk, nella regione di Khakiv, sabato. Cinque persone sono rimaste ferite e le squadre di soccorso affermano che molte altre potrebbero essere ancora sotto le macerie. Le forze russe hanno effettuato diversi attacchi aerei sabato in Ucraina orientale, nelle regioni di Donetsk e Kharkiv, uccidendo diverse persone.

Almeno tre persone sono state uccise in un bombardamento russo su un edificio residenziale nella città ucraina di Kramatorsk, nel Donetsk, la notte di domenica,

Secondo l'aeronautica militare ucraina, la Russia ha lanciato una decina di missili di vario tipo e 14 droni Shahed contro l'Ucraina nella notte del 18 febbraio.

Le forze di difesa aerea di Kiev hanno abbattuto un missile nemico e dodici droni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Conferenza sulla sicurezza, Borrell: "L'Ue sia più unita sulle questioni geopolitiche"

Guerra in Ucraina, Mosca avanza sul fronte orientale. Zelensky: "alleati ci difendano come Israele"

Putin: "Nessuna intenzione di attaccare i Paesi Nato, ma abbatteremo i loro F-16"