EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Ucraina, fronte orientale, nuovi scontri vicino a Bakhmut. I russi cedono terreno

Aggiornamenti dal fronte orientale
Aggiornamenti dal fronte orientale Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Sasha Vakulina
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'esercito ucraino spinge i russi ad abbandonare le posizioni a sud di Bakhmut. Battaglie per il territorio anche a Klishchiivka

PUBBLICITÀ

La situazione lungo il fronte orientale rimane difficile. Ora, il compito principale per le truppe ucraine è garantire una difesa solida ed evitare la perdita di roccaforti, ha detto il comandante delle forze di terra ucraine, Oleksandr Syrskyi, che ha aggiunto: "Il nemico non abbandona i suoi piani per raggiungere le regioni di confine".

Nonostante la maggior parte dell'attenzione sia focalizzata sul fronte meridionale e sulla regione occidentale di Zaporizhzhia, anche nella parte orientale si segnalano nuovi scontri. 

Le forze ucraine hanno condotto alcune operazioni offensive vicino Bakhmut, nella regione di Donetsk e, secondo quanto riferito, sono riuscite ad avanzare negli ultimi giorni.
Lo Stato Maggiore ucraino ha riferito che le forze del Paese hanno ottenuto un parziale successo nella direzione di Bakhmut, spingendo le forze russe fuori dalle posizioni a sud della città.

Il comandante delle forze di terra ucraine ha dichiarato che le sue truppe stanno gradualmente riconquistando numerose posizioni nell'quest'area.

I blogger militari russi sostengono che le forze ucraine sono avanzate a Klishchiivka, a 6km a sud-ovest di Bakhmut, negli ultimi tre giorni e che attualmente controllano la metà dell'insediamento. Il 6 settembre, altre fonti russe hanno affermato che nei pressi di Klishchiivka sono in corso alcuni scontri per mantenere le posizioni. 

Secondo quanto riporta l'Istituto per gli studi sulla guerra, sia le fonti ucraine che quelle russe riferiscono delle crescenti difficoltà della difesa russa nel far fronte a sfide sempre più ardue per sostituire le forniture di base, oltre alle note difficoltà nel garantirsi le scorte necessarie di armi di precisione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue sceglie i suoi "guardiani digitali"

Ucraina contro Elon Musk: ha "spento" i droni navali ucraini durante l'attacco alla flotta russa

Guerra in Ucraina: almeno dieci civili morti a Kharkiv, Kiev colpisce raffineria di petrolio russa