EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Grecia alle urne, rischio ingovernabilità

Grecia al voto.
Grecia al voto. Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli ultimi sondaggi attribuiscono il 35-38% dei voti a Nea Dimokratia, con uno stacco di 5-7 punti sul suo principale rivale, Syriza.

PUBBLICITÀ

La Grecia va al voto, con la paura dell'ingovernabilità. Secondo i sondaggi, nessun partito potrebbe conquistare una maggioranza solida.

Il partito conservatore Nea Demokratia è in testa, ma secondo i sondaggi non avrebbe un margine sufficiente per governare da solo. A sinistra, Syriza dell'ex premier Alexis Tsipras cerca una coalizione con i socialdemocratici.

Dopo anni di forte crisi, la situazione economica in Grecia sembra migliorare. La disoccupazione è in calo, e il Paese è tornato a crescere, grazie al ritorno degli investimenti e del turismo. Ma l'inflazione e la scarsa qualità dei servizi offerti dallo Stato continuano a preoccupare la popolazione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis: non ci sono le condizioni per formare un governo

Grecia, i conservatori confermano: nessuna coalizione

Elezioni europee: in Grecia per la prima volta il voto per corrispondenza