EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mitsotakis: non ci sono le condizioni per formare un governo

Il Primo Ministro Greco Kyriakos Mitsotakis dopo il risultato delle elezioni parlamentari in Grecia.
Il Primo Ministro Greco Kyriakos Mitsotakis dopo il risultato delle elezioni parlamentari in Grecia. Diritti d'autore Petros Giannakouris / AP Photo
Diritti d'autore Petros Giannakouris / AP Photo
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non ci sono le condizioni per formare un nuovo governo, riferisce il Primo Ministro greco Kyriakos Mitsotakis. Il suo partito "Nuova Democrazia" ha vinto le elezioni parlamentari svoltesi la scorsa domenica e ha intenzione di indire nuove elezioni il prima possibile.

PUBBLICITÀ

Non ci sono le condizioni per formare una coalizione di governo, ha riferito il premier greco KyriakosMitsotakis alla presidenteKaterina Sakellaropoulou in un incontro a seguito del risultato delle elezioni parlamentari tenutesi la scorsa domenica. 

Il partito di Mitsotakis "Nuova Democrazia", ha vinto le elezioni raggiungendo oltre il 40% dei consensi. Il suo avversario, il leader del partito di sinistra Aléxis Tsípras ha preso poco più del 20% come secondo partito del paese.

Una nuova elezione

Mitsotakis ha intenzione di andare di nuovo a elezioni nelle prossime settimane. Nella prossima tornata, la legge elettorale applicata non sarà un proporzionale puro, come nel caso dello scorso weekend, ma un proporzionale con premio di maggioranza.

"Credo che non ci siano le condizioni per la formazione di un governo da parte di questo Parlamento. Voglio sottolineare che, se il sistema elettorale che si applicherà alle prossime elezioni fosse stato in vigore da ieri, Nuova Democrazia avrebbe già una forte maggioranza parlamentare che supererebbe i 170 seggi" spiega il capo del governo in carica.

La sconfitta di Tsípras

Tsípras ha commentato il risultato elettorale puntando il dito contro le sbagliate scelte strategiche della sinistra, la quale si è presentata divisa alle elezioni. 

"Nei momenti difficili ho imparato ad assumermi le mie responsabilità e a non abbandonare la lotta. Io sono qui. Non mi arrenderò nemmeno ora, nemmeno nel mezzo di una lotta difficile", ha dichiarato Tsípras in un video messaggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, i conservatori confermano: nessuna coalizione

Grecia alle urne, rischio ingovernabilità

Grecia: un ex trader alla guida del principale partito d'opposizione