EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La sfida di Tsipras: "Vogliamo governare per la prima volta la Grecia, senza la Troika"

Il comizio di Alexis Tsipras ad Atene. (18.5.2023)
Il comizio di Alexis Tsipras ad Atene. (18.5.2023) Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Diritti d'autore Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Di Euronews Grecia - Edizione italiana: Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sei punti di vantaggio, secondo i sondaggi, per il primo ministro Kyriákos Mitsotákis, alla vigilia dell'ultimo giorno di campagna elettorale in Grecia, per le elezioni di domenica. Ma il leader dell'opposizione, Aléxis Tsipras, non demorde e chiede ai greci una nuova possibilità di governare

PUBBLICITÀ

La Grecia ad un bivio, in vista delle elezioni di domenica 21 maggio. 

Ultimo giorno di campagna elettorale. 

Giovedì sera, a Salonicco, il primo ministro greco Kyriákos Mitsotákisha tenuto il suo penultimo discorso prima del voto.

"La posta in gioco delle elezioni è la stabilità del governo del paese", ha dichiarato Mitsotákis, attaccando il partito di sinistra Syriza per il piano sociale molto costoso che propone e che potrebbe causare turbolenze nell'economia greca.

Kyriákos Mitsotákis, dal palco di Salonicco: 
"Oggi Tsipras vuole tagliare di nuovo 83 miliardi e chiede "Giustizia ovunque". Ovunque, tranne che accanto a lui, dove si trova il condannato dal Tribunale speciale, Nikos Pappas.
La domanda per le elezioni di domenica è ora davanti a noi: vogliamo stabilità o avventure sconosciute?" 

"Preferite un governo di Nuova Democrazia e il primo ministro Mitsotákis o un governo Syriza e il primo ministro Tsipras?
La scelta ora è nelle vostre mani".
Kyriákos Mitsotákis
54 anni, Primo ministro Grecia, dal luglio 2019
Screenshot AP Video
Kyriákos Mitsotákis sembra sicuro di sè. (Salonicco, 18.5.2023)Screenshot AP Video

Aléxis Tsipras, leader dell'opposizione e del partito Syriza, premier per quattro anni ai tempi della peggior crisi greca, dal 2015 al 2019, ha parlato ad Atene, in Piazza Syntagma, e ha invitato i cittadini a votare per il suo partito, in modo da fermare - come ha detto - l'incubo del governo-Mitsotákis.

Tsipras è convinto che da lunedi in Grecia ci sarà un governo progressista e tutti i partiti di centrosinistra sono invitati a farne parte.

"Chiediamo con onestà e cuore aperto al popolo greco non una seconda possibilità di governare, ma la prima possibilità di governare con il nostro programma, come vogliamo e senza obblighi.
Senza memorandum, senza Troika, senza Schauble e senza tutti quelli che ci hanno imposto le loro regole".
Aléxis Tsipras
48 anni, Presidente Syriza

 Continua Tsipras, dal cuore di Atene:

"Questo è ciò che significa votare per Syriza e cambiare: significa aumenti salariali, prezzi in calo, ripianare tutti i debiti e uno stato sociale giusto, efficace e potente, che starà dalla parte dei cittadini. Questo è ciò che significa votate Syriza".

Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
Tsipras durante il comizio di Atene. (18.5.2023)Thanassis Stavrakis/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.

Secondo i sondaggi, il partito di Mitsotákis, Nuova Democrazia, è in vantaggio di sei punti sul partito di Tsipras, Syriza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il 21 maggio si vota per eleggere il prossimo Parlamento in Grecia: Guida a ciò che c'è da sapere

Elezioni del 21 maggio in Grecia: immigrazione, un tema-chiave della campagna elettorale

Elezioni europee, i conservatori moderati greci in testa nei sondaggi