This content is not available in your region

Germania, il cancelliere Scholz spinge per la vaccinazione obbligatoria

Access to the comments Commenti
Di Debora Gandini
euronews_icons_loading
Cancelliere tedesco Olaf Scholz
Cancelliere tedesco Olaf Scholz   -   Diritti d'autore  Copyright Credit: AP

Al Bundestag il cancelliere tedesco Olaf Scholz, rispondendo per la prima volta alle domande dei deputati, ha chiesto la rapida introduzione della vaccinazione obbligatoria per gli adulti. A causa della variante Omicron il numero di contagi nel paese resta alto come in altri pari d’Europa e un basso tasso di persone vaccinate potrebbe avere conseguenze pesanti, secondo il leader dell’SPD.

“La decisione di vaccinarsi non è una decisione che si prende solo per se stessi, e quindi l’obbligo di vaccinazione è giusto”, ha aggiunto Scholz facendo sapere che lavorerà attivamente per questa norma. Dobbiamo vaccinarci anche per il bene del nostro paese, per i nostri amici e familiari. Infettare qualcuno porta sempre delle conseguenze a partire dagli ospedali sotto pressione. Questo grava sui pazienti non malati di Covid che devono rimandare operazioni importanti.”

Il cancelliere non intende tuttavia presentare un disegno di legge su una misura che non convince i rappresentanti dei partiti dell’Unione che chiedono di presentare una proposta legislativa.

In Germania, come annunciato dal cancelliere, per entrare in ristoranti, bar e pub, anche i vaccinati senza terza dose e i guariti dovranno esibire un test negativo, rispettando il cosiddetto 2G plus, una versione più rigida del Super Green pass.