EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Germania, l'accusa al ministero alla Salute: pochi vaccini per la 3° dose

Hub vaccinale
Hub vaccinale Diritti d'autore David Zalubowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore David Zalubowski/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Disorganizzazione e ritardo verranno recuperati solo in primavera. Sul vaccino ai bambini i pediatri attendono vaccino ad hoc contro Omicron

PUBBLICITÀ

I numeri della 4 ondata migliorano in Germania, restano i morti sempre tanti, oltre 450nelle ultime 24 ore, mentre l'incidenza è passata a 353 casi ogni 100 mila abitanti.

Tanto da far dire al ministro alla Salute Karl Lauterbach che in alcune circostanze si può fare a meno della regola delle due G, guarito e vaccinato, parole che in tedesco iniziano per g, e così sarà anche per il richiamo vaccinale. Gli anziani e la loro salute restano prioritari, fuori e dentro ospedali e case di riposo, per cui chi visiterà i propri cari nelle strutture ospedaliere dovrà anora esibire il green pass. Non così per accedere al ristorante o a eventi culturali.

E la terza dose di vaccino resta l'arma principale per combattere Omicron, ma il diavolo si nasconde nei dettagli: e il ministero federale della Salute tedesco è sotto accusa per non avere ordinato sufficienti dosi per il richiamo. Il ritardo sarà recuperato solo nella prossima primavera.

L'associazione dei pediatri tedeschi sul vaccino ai bambini d'età compresa tra i 5 e gli 11 anni temporaggia in attesa di un vaccino che sia fatto su misura sulla variante Omicron.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania, migliaia di manifestanti contro le misure restrittive anti Covid

L'allarme del Centro europeo prevenzione malattie: "Omicron, la vaccinazione non basta"

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania