EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Giornata mondiale contro l'obesità: Covid-19 fatale nei paesi "sovrappeso" (Italia compresa)

Giornata mondiale contro l'obesità: Covid-19 fatale nei paesi "sovrappeso" (Italia compresa)
Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Cristiano TassinariEuronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In occasione della Giornata mondiale contro l'obesità, i dati della "World Obesity Foundation" rivelano che il Covid uccide maggiormente nei paesi con un'alta percentuale di cittadini sovrappeso: il Belgio il più colpito. Caso opposto il Vietnam, il paese più "magro" e con minor mortalità-Covid

PUBBLICITÀ

Il 4 marzo si celebra la Giornata Mondiale per la Prevenzione dell'Obesità e del Sovrappeso.

In questa occasione, la World Obesity Federation chiede che alle persone obese sia data priorità per le vaccinazioni contro il Covid-19, in quanto considerate ad alto rischio, in relazione alle patologie cardiovascolari spesso presenti in soggetti sovrappeso.

I dati rivelano che i tassi di mortalità da Covid sono dieci volte più alti nei paesi - come Italia, Regno Unito e Usa - in cui più della metà degli adulti sono clinicamente in sovrappeso.

AP Photo
Gli uomini tendono ad essere sovrappeso più delle donne.AP Photo

"L'obesità dev'essere considerata una vera malattia"

La dottoressa brasiliana Olivia Barata Cavalcanti è Direttore scientifico e dei programmi della World Obesity Federation.
"Abbiamo bisogno che i governi facciano finalmente qualcosa sul serio contro l'obesità. Abbiamo bisogno di un approccio coordinato. Abbiamo bisogno che i governi adottino il ROOTS (il nostro piano anti-obesità) e inizino a riconoscere l'obesità come una vera malattia: monitoraggio dell'obesità, prevenzione dell'obesità, trattamento e utilizzo di un approccio basato su questi sistemi. Questa pandemia ha davvero dimostrato quanto sia urgente il problema dell'obesità in tutto il mondo".

AP Photo
La dottoressa Olivia Barata Cavalcanti durante l'intervista.AP Photo

Il rapporto della World Obesity Federation rivela: circa 2,2 milioni degli oltre 2,5 milioni di vittime da Covid-19 vivevano in paesi con alte percentuali di abitanti in sovrappeso.

Il caso-Belgio e il caso-Vietnam

Tra i paesi in cui più della metà della popolazione adulta è in sovrappeso, il Belgio ha il più alto livello di decessi.
Quinta l'Italia. Ottavi gli Stati Uniti.

Il Vietnam, al contrario, ha il più basso tasso di mortalità-Covid del mondo (solo 35 vittime su 96 milioni di abitanti!) e il secondo più basso livello di sovrappeso nella popolazione.

Non sono soltanto coincidenze.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Penne Ozempic false: pazienti ricoverati dopo aver usato farmaci per la perdita di peso contraffatti

In Europa obeso il 59% degli adulti. Oms: "Proporzioni epidemiche"

Svezia: prevenire obesità e disturbi alimentari con la tecnologia