EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

OMS: "Millenials a rischio obesità"

OMS: "Millenials a rischio obesità"
Diritti d'autore 
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Uno studio rivela che l'80 per cento degli adolescenti non fa abbastanza attività fisica

PUBBLICITÀ

Gli adolescenti di molti paesi del mondo stanno danneggiando la loro salute attuale e pregiudicando quella futura a causa del poco tempo dedicato all'esercizio fisico e alla prevenzione di malattie cardiovascolari e obesità.

Secondo una ricerca condotta in 146 paesi, l'81 per cento degli studenti tra gli 11 e i 17 anni è risultato scarsamente attivo.

Sono dati diffusi dall'Organizzazione mondiale della sanità, che punta l'indice sugli stili di vita diffusi tra i più giovani.

Lo studio dell'agenzia all'Onu raccomanda un minimo di un'ora di attività fisica al giorno, condizione preliminare per migliorare il funzionamento cardiaco, della respirazione, delle articolazioni e dei muscoli, e avere benefici sul piano del peso, allontanando il rischio di obesità in età adulta.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Penne Ozempic false: pazienti ricoverati dopo aver usato farmaci per la perdita di peso contraffatti

In Europa obeso il 59% degli adulti. Oms: "Proporzioni epidemiche"

Giornata mondiale contro l'obesità: Covid-19 fatale nei paesi "sovrappeso" (Italia compresa)