EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Carlos Ghosn è in Libano

Carlos Ghosn è in Libano
Diritti d'autore AP Photo/Eugene HoshikoEugene Hoshiko
Diritti d'autore AP Photo/Eugene Hoshiko
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ex presidente e amministratore delegato del gruppo Nissan-Renault era ai domiciliari in Giappone

PUBBLICITÀ

Colpo di scena nell’affaire Carlos Ghosn. L’ex presidente e amministratore delegato del gruppo Nissan-Renault - ai domiciliari a Tokyo in attesa di processo per frode industriale e fiscale - è arrivato in Libano. Lo hanno confermato fonti vicine alla famiglia.

Sarebbe atterrato all'aeroporto di Beirut con un jet privato proveniente dalla Turchia.

Non è chiaro se un accordo gli abbia permesso di lasciare il Giappone per il Libano.

Ghosn, 65 anni, ha la nazionalità libanese e il Libano non estrada i suoi connazionali. Si è sempre dichiarato innocente, parlando di un colpo di stato messo in atto dai vertici Nissan. Nell’aprile scorso ha lasciato il carcere di Tokyo dietro pagamento di una cauzione da quattro milioni di euro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ghosn torna in libertà. Cauzione da 4 milioni per l'ex manager Nissan-Renault

Italia, maxi frode sui fondi Pnrr dell'Ue: 22 arresti e sequestri da 600 milioni di euro

Stati Uniti, Eric Trump difende l'innocenza del padre in Tribunale