ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mafia: 26 arresti dei Cc nel Catanese

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – CATANIA, 30 APR – Carabinieri di Catania hanno
eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei
confronti di 26 presunti appartenenti al clan dei ‘Tuppi’,
gruppo legato ai Mazzei, storico gruppo di Cosa nostra. I reati
ipotizzati, a vario titolo, sono associazione mafiosa, omicidio,
estorsione in concorso, furto, ricettazione, riciclaggio, porto
di arma, trasferimento fraudolento di valori e corruzione. Sono
stati sequestrati beni per 1,5 milioni di euro. L’operazione,
denominata ’7 ore’, ha fatto luce su uno degli omicidi da
ricondurre alla guerra di mafia tra i ‘Tuppi’ e la cosca
Pulvirenti negli anni ’80 e ’90: quello del consigliere comunale
di Misterbianco, Paolo Arena, esponente di spicco della Dc,
assassinato il 28 settembre del 1991. Nella faida mafiosa era
coinvolto anche Orazio Pino, l’ex boss rivale del ‘Mappassotu’
poi pentito, ucciso la settimana scorsa a Chiavari. Una
conferenza stampa sulle indagini si terrà alle 10.30 nella sala
incontri della Procura di Catania. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.