EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il grande giorno per la Grecia: fine della tutela della Troika

Il grande giorno per la Grecia: fine della tutela della Troika
Diritti d'autore 
Di Eloisa Covelli
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sono stati 8 anni durissimi per il Paese con tagli orizzontali a settori vitali come educazione e sanità

PUBBLICITÀ

E' arrivato il grande giorno per la Grecia: quello della fine della tutela della Troika (trio composto da Fondo monetario internazionale, Bce e Commissione europea) durata otto anni. Si chiude cosi la crisi piu difficile per l'eurozona. Alla fine Atene ce l'ha fatta, è tornata a crescere anche se la ripresa ha ancora molta strada da fare. Sfidando le previsioni, la Grecia è riuscita a galleggiare, grazie ai 280 miliardi di euro di prestito, in mezzo a una delle più profonde depressioni economiche dei tempi moderni.

Sono stati 8 anni difficili per i greci che hanno subito un taglio orizzontale a stipendi e pensioni e a settori pubblici primari come educazione e sanità. Si è visto anche a luglio con quanta difficoltà Atene è riuscita a domare gli incendi che hanno fatto oltre 90 morti a causa dei tagli al personale e ai mezzi dei vigili del fuoco. Ogni nuovo taglio è stato scandito da durissime proteste in piazza.

Nel 2015 il premier Tsipras aveva provato a dire no al piano dell'austerità imposto dalla Troika, ma poi aveva dovuto rimangiarsi il referendum che lui stesso aveva indetto.

Ma alla fine per Atene il peggio è passato.

"La conclusione del programma di sostegno alla stabilità è una buona notizia per la Grecia e per l'Eurozona. Per la Grecia, segna l'inizio di un nuovo capitolo dopo otto anni molto difficili. Per l'Eurozona, traccia una linea simbolica sotto una crisi esistenziale", ha detto il commissario Ue all'Economia Pierre Moscovici. "Le vaste riforme condotte hanno gettato le basi per una ripresa sostenibile: questo deve essere coltivato per consentire di raccogliere i frutti. L'Ue continuerà a stare con la Grecia".

La conferenza stampa completa di Moscovici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Salvare la Grecia è stato doloroso, parola di Dijsselbloem

Grecia, fine della Troika ma per gli ateniesi "non c'è nulla da festeggiare"

Grecia: pochi posti di lavoro e stipendi troppo bassi, giovani in fuga dalla crisi