EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Politica UE. Solidarietà e sconcerto: i politici dell'Ue si dividono sulla morte del presidente iraniano Raisi

Il presidente iraniano Ebrahim Raisi ascolta il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nel palazzo presidenziale di Ankara, Turchia, 24 gennaio 2024.
Il presidente iraniano Ebrahim Raisi ascolta il presidente turco Recep Tayyip Erdogan nel palazzo presidenziale di Ankara, Turchia, 24 gennaio 2024. Diritti d'autore Mert Gokhan Koc/AP
Diritti d'autore Mert Gokhan Koc/AP
Di Tamsin Paternoster
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Questo articolo è stato pubblicato originariamente in inglese

Le istituzioni di Bruxelles hanno espresso il loro cordoglio per la morte del Presidente dell'Iran Ebrahim Raisi, ma non tutti i politici europei hanno apprezzato il gesto definendolo un "insulto verso gli iraniani oppressi"

PUBBLICITÀ

La morte del Presidente iraniano Ebrahim Raisi e del suo ministro degli Esteri Hossein Amir-Abdollahian ha suscitato reazioni contrastanti in Occidente.

Raisi ha perso la vita a seguito di un incidente di elicottero domenica che sarebbe stato causato dal maltempo. Tutti gli otto passeggeri del velivolo sono deceduti. Insieme al presidente viaggiavano il ministro degli Esteri iraniano, il governatore della provincia dell'Azerbaijan orientale Malek Rahmati e il leader della preghiera del venerdì di Tabriz Mohammadali Al-Hashem.

Il Presidente dell'Iran Ebrahim Raisi morto durante un incidente d'elicottero - Foto d'archivio
Il Presidente dell'Iran Ebrahim Raisi morto durante un incidente d'elicottero - Foto d'archivioVahid Salemi/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

La morte del presidente divide i politici e l'opinione pubblica

Il servizio di gestione delle emergenze della Commissione europea, Copernicus - che fornisce dati e immagini geospaziali per la gestione delle catastrofi - ha annunciato che avrebbe offerto servizi di mappatura per assistere le operazioni di ricerca.

Il Commissario europeo per la gestione delle crisi Janez Lenarčič, però, ha tenuto a precisare che questa offerta deve essere considerata solo sul piano umano e non politico.

Ha chiarito su X che l'aiuto  "non è da considerarsi come sostegno politico a nessun regime o istituzione. È semplicemente un'espressione della più elementare umanità".

L'ufficio stampa dell'Unione europea ha rilasciato una messaggio di cordoglio per la morte del Presidente iraniano e per il ministro degli Esteri. A questo sentimento ha fatto eco il Presidente del Consiglio europeo Charles Michel che in un post su X ha espresso la vicinanza delle istituzioni di Bruxelles "alle famiglie".

Ma non tutti i membri del Parlamento europeo hanno visto di buon occhio il gesto di vicinanza. Molti non erano favorevoli all'esprimere il cordoglio delle istituzioni, tra cui l'eurodeputato indipendente Rob Roos che ha definito il messaggio dell'Ue "un insulto al popolo iraniano oppresso"

Anche il democratico svedese Charlie Weimers ha criticato le azioni di Copernicus, affermando che "il denaro dei contribuenti europei non dovrebbe in alcun modo essere utilizzato per sostenere il regime terroristico di Teheran".

Molti altri, tra cui l'europarlamentare Assita Kanko della Nuova Alleanza Fiamminga, si sono detti "scioccati" dalle espressioni di solidarietà di Bruxelles.

Le sanzioni dell Europa all'Iran

L'Unione europea  ha imposto alcune sanzioni contro il regime iraniano tra cui restrizioni commerciali, divieti di viaggio e congelamento dei beni. 

Durante il Consiglio Affari esteri dello scorso aprile è stato approvato un nuovo ciclo di sanzioni in risposta all'attacco missilistico dell'Iran contro Israele.

Il blocco aveva già istituito un regime specifico di sanzioni contro i droni di fabbricazione iraniana utilizzati dal Paese per sostenere l'invasione russa in Ucraina. I velivoli senza pilota Shahed sono stati ripetutamente usati da Mosca e lanciati contro infrastrutture ed edifici residenziali, uccidendo civili ucraini.

I ministri Ue degli Affari Esteri hanno inoltre inserito in una lista nera persone ed entità coinvolte nel programma di droni iraniano attraverso divieti di viaggio e misure di congelamento dei beni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran: Khamenei conferma Mokhber presidente ad interim dopo la morte di Raisi in elicottero

Spagna e Turchia: accordi commerciali da 25 miliardi di euro e focus su Palestina

Caldo estremo in Grecia e Romania, piogge e allagamenti in Bulgaria e Spagna