EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Medaglia d'onore al presidente argentino Milei: polemiche in Spagna

Javier Milei
Javier Milei Diritti d'autore AP
Diritti d'autore AP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Scoppia la bufera in Spagna dopo che la presidente della Comunità di Madrid ha voluto assegnare una medaglia al presidente argentino Javier Milei

PUBBLICITÀ

Il presidente argentino Javier Milei è atterrato a Madrid venerdì a mezzogiorno, dove ha incontrato la presidente della Comunità di Madrid, Isabel Díaz Ayuso.

Ayuso ha deciso di assegnare a Milei la Medaglia Internazionale della regione, una decisione controversa in mezzo alle crescenti tensioni tra il governo nazionale, guidato dal socialista Pedro Sánchez, e l'opposizione conservatrice.

Durante la sua visita, Milei non ha incontrato né il primo ministro Pedro Sánchez né il ministro degli Esteri José Manuel Albares. Tuttavia, il presidente argentino ha chiesto un'udienza con il capo di Stato, Re Felipe VI, ma è stato rifiutato dalla Casa Reale.

Al suo arrivo nella capitale spagnola, venerdì, Milei ha ricevuto anche un'altra medaglia. Si tratta di un premio dell'Istituto Juan de Mariana, un'organizzazione liberale, che lo ha consegnato al presidente per una "difesa esemplare" delle "idee di libertà".

Bufera per l'assegnazione della medaglia a Milei

La visita non ufficiale di Milei ha suscitato molte polemiche in Spagna. Il partito di sinistra Podemos ha deciso di inviare una lettera alla Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, per esprimere la sua "profonda preoccupazione" per l'assegnazione della Medaglia internazionale della Comunità di Madrid a Milei.

Nella lettera, il partito accusa Ayuso di "usare" le istituzioni pubbliche per legittimare il presidente argentino e chiede alla Von der Leyen di "intercedere" per "garantire i diritti delle maggioranze sociali in quel Paese".

Inoltre, diversi partiti politici e giornalisti hanno messo in dubbio la legalità della decisione di Ayuso di assegnare la medaglia a Milei. Nel decreto stesso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Comunità di Madrid, si legge che il riconoscimento "sarà concesso come gesto di cortesia e come riconoscimento e rispetto da parte dei cittadini della Comunità, ai rappresentanti di altri Paesi (...) in visita ufficiale nella Regione per la loro attività istituzionale", cosa che non è avvenuta nel caso di questo viaggio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Argentina, nuova protesta contro Milei per chiedere il rilascio di 16 manifestanti

Italia-Argentina: dopo Papa Francesco Milei incontra Meloni, Mattarella e Tajani

Polonia, il Parlamento dice no alla depenalizzazione dell'aborto