Spagna, a Barcellona la manifestazione contro la chiusura delle centrali nucleari

centrale nucleare in Spagna
centrale nucleare in Spagna Diritti d'autore I.Lopez/AP2009
Diritti d'autore I.Lopez/AP2009
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Decine di persone hanno manifestato sabato in piazza a Barcellona per dire no al progetto del governo spagnolo per la chiusura delle centrali nucleari del Paese

PUBBLICITÀ

A Barcellona, in Spagna, decine di persone si sono riunite in una manifestazione a favore del mantenimento dell'energia nucleare e contro la chiusura programmata delle centrali nucleari spagnole.

In Spagna il primo gruppo pro-nucleare

Gli organizzatori si definiscono "il primo gruppo pro-nucleare" del Paese. Tra le altre cose, sottolineano che l'energia nucleare è molto efficiente e produce quantità trascurabili di CO2, il che la rende essenziale per la "transizione verde".

La Spagna verso la chiusura degli impianti nucleari

Nel dicembre 2023, le autorità spagnole hanno adottato ufficialmente il piano di chiusura di tutti i sette reattori nucleari ancora in funzione nel Paese tra il 2027 e il 2035, sottolineando soprattutto i costi sempre più elevati per la rimozione e lo stoccaggio delle scorie nucleari. Attualmente, cinque centrali nucleari in Spagna coprono circa il 20% della domanda di energia elettrica del Paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Summit sull'energia nucleare a Bruxelles: i pro e i contro per la crisi climatica

Energia nucleare: la situazione in Europa

Disarmo nucleare: la lettera aperta delle star prima degli Oscar