Ucraina: "Dateci armi per calmare Putin" dice Zelensky, attaccate raffinerie in Russia

Il presidente Zelensky consegna la medaglia di Eroe dell'Ucraina al generale Valerii Zaluzhnyi
Il presidente Zelensky consegna la medaglia di Eroe dell'Ucraina al generale Valerii Zaluzhnyi Diritti d'autore AP/Ukrainian Presidential Press Office
Di Gabriele Barbati
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Zelensky risponde all'intervista di Putin a Carlson: "Torna sobrio con la forza". Il presidente dell'Ucraina fa appello agli Stati Uniti e Joe Biden attacca il Congresso Usa per il no agli aiuti. L'Ucraina colpisce due raffinerie in Russia

PUBBLICITÀ

L'Ucraina ha attaccato venerdì due raffinerie petrolifere nella Russia meridionale, a Krasnodar come già accaduto il mese scorso a Tuapse, nel giorno in cui la difesa ucraina ha cambiato i propri vertici.

"Bisogna cambiare per vincere" le prime parole di Syrsky

Il generale Oleksander Sirsky, il nuovo comandante in capo delle forze armate ucraine, ha rilasciato la sua prima dichiarazione. "Bisogna cambiare continuamente per vincere la guerra" ha scritto su Telegram, indicando forse una nuova strategia: maggiore rotazione dei soldati al fronte e migliore uso della tecnologia militare. 

Giovedì il presidente Zelensky aveva nominato Syrsky al nuovo incarico, al posto di Valerii Zaluzhnyi, insignito dell'onorificenza di Eroe dell'Ucraina. Venerdì è stato scelto anche un nuovo capo di stato maggiore, Anatoly Bargylevych, in sostituzione di Serhii Shaptala.

Zelensky invita gli alleati ad armare l'Ucraina per "calmare Putin"

"Gli Stati Uniti hanno aiutato l'Ucraina a resistere nel momento decisivo. È necessario mantenere il sostegno americano. Putin torna sobrio solo quando vede la forza contro di lui" ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un video sui social venerdì.

Zelensky ha risposto così al presidente russo che in un'intervista al giornalista statunitense, Tucker Carlson, ha invitato gli Usa a smettere di fornire armi all'Ucraina per terminare la guerra. 

Biden accusa il Congresso Usa: no aiuti all'Ucraina è "criminale"

L'Ucraina "non e' in grado di difendersi" senza il sostegno degli Stati Uniti e dei Paesi europei, ha rimarcato il cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ricevuto venerdì alla Casa Bianca dal presidente degli Stati Uniti, Joe Biden.

Biden da parte sua ha avuto parole durissime sulla mancata approvazione da parte del Congresso americano degli aiuti militari all'Ucraina. "È quasi criminale" ha affermato.

L'Ucraina colpisce la raffineria Ilsky, la Russia affonda una nave

Un grosso incendio ha ingolfato venerdì una raffineria nella regione di Krasnodar ed è stato spento in un paio d'ore, secondo le autorità locali. L'attacco è stato condotto da droni ucraini, che hanno colpito probabilmente anche la vicina raffineria petrolifera Afipsky. Nelle ultime settimane si sono registrati diversi attacchi all'infrastruttura energetica in territorio russo.

Una motovedetta russa ha distrutto nel Mar Nero meridionale un'imbarcazione senza equipaggio delle forze armate ucraine diretta in Crimea, ha comunicato il ministero della Difesa di Mosca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: ad Avdiivka i russi cercano di tagliare l'unica via di comunicazione della città

Ucraina: Zaluzhny rimosso dalla guida dell'esercito, ecco cosa ne pensano i soldati

Guerra in Ucraina: Zelensky a Kupiansk dopo il ritiro da Avdiivka: i russi avanzano a Zaporizhzhia