Ucraina: Zaluzhny rimosso dalla guida dell'esercito, ecco cosa ne pensano i soldati

Trincea in Ucraina
Trincea in Ucraina Diritti d'autore Euronews
Di Valérie GauriatEuronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente ucraino Zelensky ha annunciato giovedì un cambio ai vertici delle forze ucraine. La giornalista Valérie Gauriat ha parlato con alcuni soldati raccogliendo i loro commenti e speranze

PUBBLICITÀ

Valery Zaluzhny è stato rimosso dalla carica di capo delle forze armate ucraine, al suo posto è stato nominato il generale Oleksandr Syrskyi, già comandante delle forze di terra del Paese. "Sono grato al generale Zaluzhny per i due anni di difesa dell'Ucraina. Sono grato per ogni vittoria che abbiamo ottenuto insieme e ringrazio tutti i soldati ucraini che stanno eroicamente resistendo a questa guerra", ha scritto il presidente Volodymyr Zelensky comunicando il cambio ai vertici dell'esercito.

La giornalista di Euronews Valérie Gauriat ha parlato con alcuni soldati in Ucraina, che a telecamere spente le hanno spiegato cosa pensano della nuova nomina. "Non hanno potuto rilasciare un commento ufficiale, ma mi hanno detto a telecamere spente che, da un lato, è sempre una buona cosa cambiare i vertici dell'esercito, a qualsiasi livello si parli. D'altra parte, anche se ci sarà un cambiamento, qualsiasi cosa accada richiederà del tempo. E dicono sostanzialmente di aspettare e vedere. Hanno imparato a non aspettarsi troppo nella difficile situazione in cui si trovano", spiega Gauriat.

Guarda il video in alto per l'intervento integrale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: "Dateci armi per calmare Putin" dice Zelensky, attaccate raffinerie in Russia

I crimini di guerra della Russia a Mariupol: il rapporto sul cimitero a cielo aperto in Ucraina

Guerra in Ucraina, centinaia di soldati colombiani arruolati da Kiev: pagati più che a Bogotà