Donald Trump pronto a costituirsi in Georgia per le 13 accuse legate alle elezioni del 2020

Image
Image Diritti d'autore Charlie Neibergall/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Michela Morsa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Mercoledì si è già costituito Rudy Giuliani, l'ex avvocato personale dell'ex presidente degli Usa, accusato di sovversione elettorale. È stato rilasciato su cauzione

PUBBLICITÀ

L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump è pronto a costituirsi al carcere della contea di Fulton ad Atlanta, Georgia. Deve rispondere di 13 accuse, tra cui racket e interferenza elettorale, legate al tentativo di ribaltare il risultato delle elezioni presidenziali del 2020 nello Stato. Trump nega ogni illecito e afferma che le accuse sono politicamente motivate.

Anche gli altri 18 coimputati nel caso hanno iniziato a costituirsi. Tra loro l'ex avvocato personale di Trump ed ex sindaco di New York Rudy Giuliani, che è stato arrestato mercoledì con l'accusa di sovversione elettorale e poi rilasciato poco dopo su cauzione. 

La cauzione per l'ex presidente è stata fissata a 200mila dollari. La procuratrice Fani Willis, che ha avviato le indagini, aveva dato tempo fino a venerdì a mezzogiorno alle persone incriminate per presentarsi alle autorità. Il processo dovrebbe iniziare a breve, forse già il prossimo autunno e dovrebbe vedere gli imputati processati come gruppo. 

Il caso riguarda infatti 41 capi d'accusa, 13 dei quali rivolti a Trump, per reati legati al crimine organizzato. Tutti gli imputati sono accusati di aver violato la legge RICO (Racket influenced and corrupt organizations) attraverso la creazione di una vera e propria organizzazione criminale il cui scopo era quello di "permettere a Donald Trump di impossessarsi del mandato presidenziale". 

Il caso della Georgia è l'ultimo di una serie di gravi incriminazioni penali, due delle quali federali, presentate contro Trump. L'ex presidente deve affrontare altre 78 accuse in altri tre casi: le accuse legate al pagamento illecito della pornostar Stormy Daniels, l'indagine sulla sua presunta cattiva gestione di documenti riservati della Casa Bianca, il suo ruolo nell'assalto a Capitol Hill del gennaio 2021

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nella foto segnaletica, Donald Trump non rinuncia al suo personaggio

Summit Usa-Giappone-Sud Corea a Camp David: "Vertice storico" dice Biden

Stati Uniti verso lo shutdown, ecco cosa può succedere con il blocco amministrativo