EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Processo per l'assalto a Capitol Hill, Trump chiede la rimozione della giudice

L'ex presidente Usa Donald Trump
L'ex presidente Usa Donald Trump Diritti d'autore Artie Walker Jr./Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Artie Walker Jr./Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le grane giudiziarie di Donald Trump. L'ex presidente chiede la rimozione della giudice Chutkan e che il processo venga spostato da Washington a un'altra sede

PUBBLICITÀ

Donald Trump chiede che la giudice federale Tanya Chutkan venga rimossa dal processo a suo carico per l'assalto a Capitol Hill. Trump sostiene che non sarebbe in grado di garantire un processo equo.

Nominata da Barack Obama nel 2014, la giudice è stata assegnata attraverso un procedimento di estrazione - come prevede il sistema americano - ma non è nuova al caso dell'attacco al Campidoglio. 

Chutkan ha infatti presieduto il processo di più di 30 partecipanti all'assalto di Capitol Hill e - altro precedente - nel 2021 ha respinto le istanze di Trump, che chiedeva di impedire l'istituzione da parte della Camera della Commissione speciale per indagare sul caso.

Qualche giorno fa la giudice federale ha anche respinto la richiesta dei legali dell'ex presidente di posticipare la data entro la quale dovranno rispondere al procuratore speciale Jack Smith in merito alla restrizioni da imporre sul procedimento. 

Trump chiede anche che il processo che venga spostato da Washington a un'altra città.

I sondaggi repubblicani fotografano un sostegno deciso all'ex presidente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Capitol Hill, condannato a 17 anni l'ex leader dei Proud boys Joe Biggs

Trump, l'attacco ai giudici nella prima manifestazione dopo l'incriminazione

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa