EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Bombe su tutta l'Ucraina. Abbattuti 36 missili russi, la controffensiva di Kiev procede a rilento

Bombardamenti in Ucraina
Bombardamenti in Ucraina Diritti d'autore Fotó: AP
Diritti d'autore Fotó: AP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo una settimana di attacchi su Odessa l'aggressione russa sta interessando l'intero territorio ucraino. L'aeronautica ha fatto sapere di aver abbattuto 36 missili, mentre la controffensiva nell'est del Paese procede a rilento

PUBBLICITÀ

Gli attacchi aerei russi continuano su tutta l'Ucraina, L'Arenautica militare di Kiev ha annunciato di aver intervettato 36 missili da crociera russi. Non è chiaro se altri abbiano raggiunto gli obiettivi.

Nel pomeriggio le forze aeree avevano avvertito dell'imminenza di un attacco, in seguito al decollo di 12 bombardieri strategici di Mosca. Il gruppo di bombardieri Tu-95MS russi era decollato dalla base di Olenya, nella regione russa di Murmansk. "Il tempo stimato per raggiungere le linee di lancio è alle 17.00. Seguite i messaggi. In caso di allarme, andate nei rifugi!", si legge in un messaggio diramato dai mezzi di comunicazione nazionali.

Nei giorni scorsi Odessa era l'obiettivo dell'offensiva russa che non aveva risparmiato la Cattedrale della Trasfigurazione, un luogo di culto nel centro storico della città, dichiarato patrimonio dell'Umanità Unesco.

Gli attacchi si erano intensificati da quando Mosca si è ritirata dall'accordo sui cereali. La città portuale è uno snodo cruciale per le esportazioni del grano ucraino, e la distruzione delle sue infrastrutture limita sensibilmente l'accesso del Paese al mar Nero.

Attacco ai vigili del fuoco

Altrove in Ucraina, i vigili del fuoco sono stati raggiunti da colpi d'artiglieria mentre affrontavano gli incendi selvaggi a Toretsk, nella regione di Donetsk. L'area è vicina alla linea del fronte, dove si verificano regolarmente intensi bombardamenti. Non si sa se qualcuno della squadra sia rimasto ferito. sia rimasto ferito.

Una ragazza di 22 anni, ferita ieri dalle bombe a grappolo russe, a Konstantynivka, nella regione di Donetsk, è morta oggi in ospedale.

Le forze russe hanno attaccato nella notte la regione di Kharkiv con droni di fabbricazione iraniana. Lo ha riferito su Telegram il sindaco di Pervomaisk, Mykola Baksheiev, aggiungendo che impianti industriali sono stati danneggiati. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco dopo lo scoppio di un vasto incendio. Secondo l'amministrazione militare dell'oblast di Sumy, nella giornata di ieri le forze russe hanno bombardato 10 comunità nella regione per un totale di 32 attacchi e oltre 200 esplosioni.

Le forze russe hanno completamente distrutto 180 scuole in Ucraina dall'inizio dell'invasione e altri 1.300 istituti sono stati danneggiati: lo ha reso noto il ministro dell'Istruzione e della Scienza, Oksen Lisovyi, come riporta Ukrinform. Il governo ucraino, ha aggiunto, ha stanziato l'equivalente di circa 36,7 milioni di euro per allestire rifugi antiaerei prima dell'inizio del prossimo anno accademico. Attualmente, ha precisato il ministro, tre quarti delle scuole dispone di rifugi antiaerei. "Ma questo non significa che il 75% degli alunni possa riprendere gli studi", ha aggiunto.

La controffensiva ucraina a rilento

Anche i combattimenti sul terreno si stanno intensificando in alcune aree. Le immagini riprese con le bodycam dei soldati ucraini hanno mostrano la ferocia di una battaglia a Luhansk.

Qui i soldati di Kiev si sono avvicinati alvillaggio di Staromaiorske. Lo ha reso noto il portavoce dello Stato Maggiore, Andrii Kovalyov, come riporta il Kyiv Independent. "Gli ucraini consolidano le loro nuove posizioni", ha aggiunto, "mentre l'esercito russo continua a opporre una forte resistenza, a spostare unità e a utilizzare attivamente le sue riserve".

L'Ucraina continua ad avanzare anche in direzione di nelle direzioni di Bakhmut, Melitopol e Berdyansk. Inoltre, sono entrati nel villaggio di Andriivka, a sud di Bakhmut, dopo una ritirata russa. Progressi anch nell'area di Zaporizhzhia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ucraina è tra i Paesi più corrotti d'Europa. Un ostacolo per l'ingresso nell'Unione

Ucraina, si contano i danni a Odessa mentre continuano i combattimenti nel Donetsk

Ucraina, attacco di droni su Mosca. "Tentato atto terroristico"