This content is not available in your region

Manifestazione vicino a Baden Baden: i "russi di Germania" stanno con Putin

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World
euronews_icons_loading
Bandiere russe e con falce e martello. (Lahr, 25.4.2022)
Bandiere russe e con falce e martello. (Lahr, 25.4.2022)   -   Diritti d'autore  EBU

I "russi di Germania" stanno con Putin.

Almeno quelli che hanno partecipato alla manifestazione di oggi (25 aprile) a Lahr, città di 45,000 abitanti nel sud-ovest della Germania.

Nemmeno la pioggia battente ha fermato il corteo di auto - circa una centinaio - con la bandiera russa sul cofano.

Screengrab
Auto tedesca, bandiera russa.Screengrab

In questa zona della Germania, non lontano da Baden Baden, la località turistica più frequentata dai russi (e dove vivono molti russi benestanti), non sono in pochi - anche cittadini tedeschi di origine russa - a sostenere Vladimir Putin.

Un giornalista tenta di provocare una reazione.
- Reporter: "Ma Putin non è un criminale di guerra?"

Manifestante pro-Russia: "No, non è un criminale di guerra".

- Reporter: "Stanno uccidendo i civili in Ucraina...".

Manifestante pro-Russia: "Lei ha informazioni sbagliate".

Screengrab
Addirittura la t-shirt con Putin.Screengrab

Vadim, un cittadino tedesco di origine russa, interviene deciso:
"Non è una guerra, ma un'operazione speciale. Esattamente come hanno fatto gli Stati Uniti con l'operazione Black Eagle in Iraq. È esattamente la stessa cosa. Ma il russo è sempre quello cattivo...".

- Reporter: "Avete visto le foto di Bucha dei civili uccisi?"

Vadim: "È una provocazione. È stato provato, ma qui in Germania non lo dicono".

Screengrab
"Il russo è sempre quello cattivo...". (25.4.2022)Screengrab

Un altro cittadino russo-tedesco, Maksim, è preoccupato: "Il governo dovrebbe fare qualcosa per proteggerci. Siamo nel mirino, ci sentiamo minacciati".

- Reporter: "Voi parlate di discriminazione, ma in Ucraina i soldati russi uccidono i civili...".

Natalia, russo-tedesca, co-organizzatrice della manifestazione: "No comment. Non importa cosa pensa, io sostengo la pace".

Screengrab
"Io sostengo la pace". (25.4.2022)Screengrab