ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Un abbraccio al tempo del Covid. Il danese Mads Nissen vince il World Press Photo 2021

euronews_icons_loading
Un abbraccio al tempo del Covid. Il danese Mads Nissen vince il World Press Photo 2021
Diritti d'autore  Mads Nissen_Politiken_
Dimensioni di testo Aa Aa

Un’infermiera che abbraccia un'anziana donna protetta da un telo di plastica trasparente. E' questa la foto simbolo dell'anno a vincere il World Press Photo of the Year 2021, il premio di fotogiornalismo più prestigioso del mondo.

Lo scatto è del danese Mads Nissen. Un ritratto nella casa di cura di San Paolo che ha emozionato la giuria di critici e che rappresenta il periodo della pandemia che tutti stiamo vivendo. "Quello che posso dire è che questo gesto mi ha veramente toccato nel profondo dell’anima", ha dichiarato il fotografo vincitore. "Il motivo per cui l'ho presentata al concorso è perché penso che abbia un lato oscuro e un lato più ottimista. In questo momento il Brasile è in piena emergenza sanitaria, ha proseguito Nissen. E sembra che il presidente Jair Bolsonaro non stia facendo nulla. Ogni giorno ci sono tre-quattro mila morti. E’ una situazione pesante e tragica. In tutto questa sofferenza questa immagine porta anche un po’ di luce.”

Scattata nell'agosto 2020, la foto è apparsa per la prima volta sul quotidiano danese Politiken. Nell'immagine c'è tutto: la solitudine, la paura, la solidarietà e la speranza. In lizza c’erano anche foto dell’esplosione di Beirut, della guerra in Nagorno-Karabakh o delle manifestazioni negli Stati Uniti contro le discriminazioni razziali.

Secondo gli organizzatori del concorso, che ha sede ad Amsterdam, sono state oltre 74.000 le immagini inviate da circa 4.300 fotografi in tutto il mondo. La cerimonia di premiazione si è svolta online a causa delle restrizioni per il Covid.