ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Tokyo 2020: "Nessun dubbio, le Olimpiadi si faranno". Ma l'80% dei giapponesi è contrario

Di Cristiano Tassinari  & AP - Redazione Sport Euronews
euronews_icons_loading
Tokyo 2020: "Nessun dubbio, le Olimpiadi si faranno". Ma l'80% dei giapponesi è contrario
Diritti d'autore  Koji Sasahara/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Il conto alla rovescia è ripartito: mancano solo 171 giorni all'inizio delle Olimpiadi di Tokyo 2020, in programma - un anno dopo - dal 23 luglio 2021.

"Un nuovo tipo di Olimpiadi"

I cinque anelli olimpici sono stati tirati a lucido e sono di nuovo affacciati sulla baia di Tokyo.

Gli organizzatori dei Giochi e i rappresentanti del governo liberal-democratico, guidato dal premier Yoshihide Suga, si sono riuniti per discutere del futuro delle Olimpiadi.

Il presidente del comitato organizzatore, Yoshiro Mori, non ha dubbi.

"Noi, a prescindere dalla situazione del Coronavirus, faremo i Giochi. Dobbiamo superare la discussione sul fatto di fare o meno i Giochi e discutere, invece, su come farli.
Dobbiamo vedere questa come un'opportunità per proporre un nuovo tipo di Olimpiadi"
Yoshiro Mori
Presidente Comitato organizzatore Tokyo 2020
AP Photo
Il presidente di Tokyo 2020, Yoshiro Mori.AP Photo

I giapponesi non vogliono più le Olimpiadi

Le preoccupazioni per la fattibilità delle Olimpiadi sono aumentate, il Giappone è alle prese con la terza ondata di Covid-19 e i sondaggi tra l'opinione pubblica mostrano che circa l'80% dei giapponesi è contrario a ospitare l'evento quest'anno.

Le Olimpiadi, del resto, non sono mai state cancellate in tempo di pace.

AP Photo
I cinque cerchi olimpici troneggiano su Tokyo.AP Photo

"Organizzare i Giochi e combattere il Coronavirus"

Continua Yoshiro Mori, presidente di Tokyo 2020:
"Il problema più grande è la percezione che i giapponesi hanno ora delle Olimpiadi. E, in secondo luogo, come procedere con i preparativi per i Giochi mentre stiamo combattendo il Coronavirus. Questi due punti sono il nostro obiettivo primario".

Qualche mese fa, il presidente del CIO (Comitato Olimpico Internazionale), Thomas Bach, aveva dichiarato: "Avremo un numero ragionevole di spettatori alle Olimpiadi".
Quell'ottimismo, ormai. sembra lontanissimo.

AP Photo
Il lungo viaggio della fiaccola olimpica comincerà il 25 marzo.AP Photo

"La staffetta della fiaccola non si accorcia"

Il presidente di Tokyo 2020, Yoshiro Mori, non scende a compromessi neppure sulla staffetta della fiaccola olimpica, che prenderà il via il 25 marzo dalla Prefettura di Fukushima e che in molti vorrebbero accorciare.

In totale, per la staffetta, ci saranno circa 10 mila tedofori, che attraverseranno 859 comuni di tutte le 47 Prefetture giapponesi, per una durata del viaggio di 121 giorni.

David Mareuil/2021 Anadolu Agency / Pool
Il primo ministro giapponese Yoshihide Suga e il responsabile della comunità medica giapponese Shigeru Omi.David Mareuil/2021 Anadolu Agency / Pool