ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Coronavirus: Italia stabile sul plateau, in 24 ore +675 malati e 602 morti

euronews_icons_loading
Coronavirus: Italia stabile sul plateau, in 24 ore +675 malati e 602 morti
Diritti d'autore  AP Photo/Alessandra Tarantino
Dimensioni di testo Aa Aa

L'Italia, le cui misure di isolamento restano in vigore fino al 3 maggio, continua sul cosiddetto plateau, nella lotta contro il Covid-19. Secondo i dati aggiornati della Protezione Civile, l'aumento delle persone attualmente positive è pari a 675 unità, meno della metà della vigilia (+1.363). I decessi nelle ultime 24 ore sono 602, per un totale di 21.067 vittime, da oltre un mese e mezzo (le vittime lunedì erano state 566). Le persone risultate fin qui positive al tampone sono invece più di 162.000. In terapia intensiva si trovano qttualmente 3.186 persone, 74 meno del giorno precedente, mentre i guariti raggiungono quota 37.130, per un aumento in 24 ore di 1.695 unità.

778 decessi in 24 ore in Regno Unito

Aumentano ancora i decessi dovuti al nuovo coronavirus nel Regno Unito, che ormai supera la soglia di 12.000 vittime dall'inizio della pandemia. Questo mercoledì sono 778 le morti da aggiungere al conteggio, contro i 717 della vigilia. Oltre 5.000, invece, i casi supplementari di contagio Il governo di Boris Johnson - che continua la convalescenza a casa, dopo essere stato dimesso dall'ospedale - dovrebbe pronunciarsi giovedì su un probabile prolungamento del lockdown.

Record di decessi in 24 ore in Francia

L'indomani del discorso del presidente Emmanuel Macron - che prolungava il lockdown in Francia fino all'11 maggio - salgono i decessi nell'Esagono: 762 nell'ultima giornata, mai così tanti prima d'ora. Sono 15.729 le morti complessive, di cui 5.470 solo nelle case di cura. Per il quinto giorno consecutivo calano oltralpe i ricoveri in terapia intensiva e rianimazione, un dato positivo che riduce la pressione su ospedali e operatori sanitari.