ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Covid-19, Spagna: altri 757 decessi, stabili i contagi. Lockdown allentato da fine mese

euronews_icons_loading
Covid-19, Spagna: altri 757 decessi, stabili i contagi. Lockdown allentato da fine mese
Diritti d'autore  Felipe Dana/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

757 decessi nelle ultime 24 ore. Questo è il nuovo bilancio della pandemia di Covid-19 in Spagna, con un ulteriore aumento rispetto a martedì. Lo ha annunciato il ministero della Salute spagnolo, precisando che dall'inizio dell'emergenza, le vittime sono state 14.555 (anche se un numero crescente di indicatori, compreso quello delle sepolture, indica che la cifra effettiva è molto più elevata), mentre i contagiati sono 146.690. Questo mercoledì i nuovi positivi registrati sono 6.180, un aumento del 4,4%. La regione di Madrid resta la più colpita (42.450 casi e 5.586 morti), seguita dalla Catalogna (29.647 casi e 3.041 morti). I pazienti dimessi sono ora 48.021, più di un terzo dei casi confermati.

In termini percentuali, sia il numero di morti che quello di casi confermati è stabile, una tendenza che secondo le autorità conferma che l'epidemia si è stabilizzata: "L'aumento dei contagi giornaliero è lo stesso di ieri, più o meno il 4%, ma quello del numero di persone ospedalizzate questa settimana è un po' più basso", spiega la vice direttrice del dipartimento delle emergenze del Ministero della sanità, María José Sierra. "Questa settimana siamo infatti al 3%".

Allentamento delle misure entro fine mese

La portavoce del governo e ministra delle Finanze, Maria Jesus Montero, ha fatto sapere, attraverso un'intervista televisiva, che la Spagna dovrebbe iniziare ad allentare le misure di confinamento verso fine mese, con la popolazione che potrebbe pian piano tornare alla normalità, dopo il 26 aprile, data nella quale scade il decreto governativo. Anche se lo stato di emergenza proseguirà - e così anche il confinamento - fino a metà maggio, saranno prese misure progressive, per allentarlo dal giorno indicato. Un'altra cosa sarà il ritorno "all'occupazione di strade e piazze", effettuata "con chiare istruzioni", che saranno trasmesse dall'esecutivo stesso.

L'omaggio della polizia madrilena agli operatori sanitari

E intanto si moltiplicano gli omaggi a coloro che sono in prima linea nella lotta contro il coronavirus. Nelle immagini qui sotto, quello della polizia della capitale, all'esterno dell'ospedale da campo costruito alla fiera di Madrid, l'IFEMA. Si tratta dell'ospedale da campo più grande d'Europa, con 5.500 posti letto.