ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Crolla il mercato dell'auto

euronews_icons_loading
Crolla il mercato dell'auto
Diritti d'autore  David Zalubowski/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Le misure di blocco per il contenimento del coronavirus fanno crollare in tutta Europa il mercato delle auto. Secondo dati della National Cars Associations, nel mese di marzo 2020 la vendita di nuovi veicoli è scesa ovunque rispetto al marzo 2019, con cali tra il 37,7 per cento della Germania e l'85,4 per cento dell'Italia.

Quest'ultimo dato corrisponde alla mancata immatricolazione di 350.000 veicoli, conseguenza della sostanziale paralisi della rete di distribuzione e vendita,

Lo stop di queste settimane colpisce un settore da tempo in sofferenza, soprattutto per il costo ambientale che il trasporto automobilistico privato infligge alla società.

Le associazioni dei produttori chiedono all'Europa di intervenire per sostenere il settore, già pesatemente colpito in termini di tagli occupazionali. Tra il 2007 e il 2019, con un calo delle vendite del 23,5 per cento, si sono cancellati in Italia almeno 30.000 posti di lavoro.