Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Israele negata alle parlamentari USA Rashida Tlaib e Ilhan Omar

Israele negata alle parlamentari USA Rashida Tlaib e Ilhan Omar
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Dovevano atterrare questo weekend a Tel Aviv per poi visitare i territori palestinesi ma la trasferta è stata cancellata per Rashida Tlaib e Ilhan Omar, le due parlamentari democratiche statunitensi, di confessione mussulmana, accusate di antisemitismo.

Piena sintonia fra Donald e Benyamin

Il premier israeliano Benyamin Netanyahou si è allineato subito con la scomunica che Donald Trump ha già inflitto alle due esponenti dem. E infatti ha detto: "In quanto democrazia aperta, accettiamo tutti i visitatori e i detrattori, lo abbiamo fatto dando il benvenuto a repubblicani e democratici nel corso degli anni, anche nelle ultime settimane. Ma qualcosa non faremo: non ammetteremo nel nostro territorio, secondo la legge, coloro che chiedono il boicottaggio dello Stato di Israele".

La risposta di Rashida Tlaib non si è fatta attendere: " Non saprei proprio cosa dire... questo paese ha fatto un grosso errore ... e ne pagheranno le conseguenze. Molti miei colleghi sono davvero molto adirati per questa decisione".

Omar parla di affronto agli Stati Uniti e di una decisione immaginata da Donald Trump e adottata da Israele, in realtà è stato forte l'incoraggiamento a questa soluzione da parte del presidente statunitense.

Donald Trump: "Sono davvero molto antisemite e davvero anti-israeliane, quindi posso immaginare perché Israele non vuole farle entrare nel suo territorio..."

Vice anche ad altri ambienti "pericolosi" (per Trump)

Le due rappresentanti del Congresso sono anche accusate di sostenere il movimento BDS, che vorrebbe un boicottaggio economico e culturale contro Israele. Eppure secondo l'organizzazione, non è l'unica ragione per cui questa decisione è stata presa.

Omar Barghouthi del movimento BDS: "Non è un caso che entrambe siano di colore. Israele ha anche paura della connessione tra la lotta dei palestinesi per i loro diritti e altri movimenti per la giustizia , per i neri, per il clima, per l'LGBT ... "

Trump accusato di razzismo

Ilhan Omar, originario del Minnesota, è nata in Somalia. Rashida Tlaib, nata a Detroit, negli Stati Uniti, è la prima deputata americana di origine palestinese. Donald Tump è accusato di razzismo nei confronti delle due donne quando ha firmato alcune tweet in cui le invitava a tornarsene nei paesi di orgine.Il divieto di Tel Aviv impedisce inoltre a Rashida di far vista alla sua famiglia che vive in Palestina.