EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Elezioni europee in Repubblica Ceca: urne aperte, si teme alto tasso di astensionismo

Elezioni europee 2024 in Repubblica Ceca, venerdì 7 giugno 2024
Elezioni europee 2024 in Repubblica Ceca, venerdì 7 giugno 2024 Diritti d'autore Ludek Perina/AP
Diritti d'autore Ludek Perina/AP
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Via al voto per l'elezione del Parlamento europeo in Repubblica Ceca, dove venerdì e sabato si vota per eleggere 21 eurodeputati. Sono 8,5 milioni i cittadini chiamati al voto ma si teme la scarsa affluenza ai seggi. Nel 2019 il Paese ha registrato il secondo tasso più alto di astensionismo dell'Ue

PUBBLICITÀ

Alle 14 Si sono aperte le urne in Repubblica Ceca per le elezioni europee. Nel Paese si vota venerdì 7 giugno e sabato 8 e come in molti altri Stati membri c'è grande apprensione per il tasso di astensionismo. Nel 2019 l'affluenza alle urne fu solo del 28,72 per cento, penultimo tra tutti quelli dell'Ue.

Nel Paese le elezioni europee non sono mai state vissute con grande spirito di partecipazione dalla maggioranza dei cittadini fin dall'adesione all'Unione europea venti anni fa.

I seggi, per gli 8,5 milioni di elettori chiamati a votare, saranno aperti venerdì dalle 14 alle 22 e sabato dalle 8 alle 14 (ora locale). La Repubblica Ceca eleggerà 21 eurodeputati.

Opposizione in testa nei sondaggi, timori per eventuali interferenze russe

Secondo i sondaggi il movimento di centro, Azione dei cittadini insoddisfatti (Ano), guidato dall'ex primo ministro Andrej Babis e parte dell'Alleanza dei liberali e dei democratici per l'Europa (Alde), sarebbe in testa con il 25 per cento. A seguire con il 22 per cento la coalizione di centrodestra Spolu, formata dal Partito democratico civico (Ods), dall'Unione cristiana e democratica-Partito popolare cecoslovacco (Kdu-Csl) e da Tradizione responsabilità prosperità 09 (Top 09).

Mentre l'Ods dell'attuale primo ministro Petr Fiala è membro dei Conservatori e riformisti europei (Ecr), Kdu-Csl e Top 09 sono inseriti nel Partito popolare europeo (Ppe)

A livello nazionale invece, Spolu forma la maggioranza con il Partito pirata e Sindaci e indipendenti (Stan), formazioni politiche che si presentano da sole alle europee e che vengono date rispettivamente all'11 e al 9 per cento.

Molti i timori di una possibile ingerenza russa sull'esito del voto, dopo che le autorità ceche hanno bloccato un sito ritenuto essere un'organizzazione del Cremlino utilizzata per promuovere la propaganda russa e dopo le indagini che vedono coinvolti alcuni eurodeputati in Belgio, sospettati di essere stati pagati da Mosca.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee in Slovenia: domenica al voto,testa a testa tra opposizione e partito al governo

Elezioni europee: in Grecia i comizi finali dei candidati prima del voto

Elezioni europee in Spagna: si chiude la campagna elettorale