EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Roma: partecipazione record per la Race for the cure, applausi e cori per Mattarella

partecipanti alla Race for the Cure
partecipanti alla Race for the Cure Diritti d'autore Quirinale
Diritti d'autore Quirinale
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Migliaia di persone hanno partecipato alla gara podistica dedicata alla lotta contro il tumore al seno. Il presidente Mattarella, accolto da applausi e cori, ha dato il via alla corsa

PUBBLICITÀ

Partecipazione record alla 25esima edizione della Race for the Cure, la gara podistica dedicata alla ricerca per la lotta ai tumori del seno, organizzata in centro a Roma da Komen Italia. Per la prima volta è stata organizzata una maratona certificata Fidal di 10 chilometri per gli atleti registrati, mentre gli altri partecipanti hanno potuto partecipare alla classica corsa di 5 chilometri o la passeggiata di due. Tra gli oltre 150mila presenti, adulti, giovani, bambini e anche qualche cane da compagnia.

Mattarella dà il via alla gara

Il via alla gara è stato dato dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella a cui gli organizzatori hanno consegnato il pettorale con il numero 1. "Un augurio per chi partecipa e un ringraziamento alla fondazione Komen per questa iniziativa e per quello che fa ogni giorno su questo fronte fondamentale per l'umanità", ha detto il capo di Stato accompagnato dalla figlia Laura durante il suo intervento, ringraziando organizzatori e le donne in rosa,testimonial della lotta ai tumori al seno.

Applausi e cori hanno accompagnato la partecipazione del presidente. "Un presidente, c'e' solo un presidente", hanno gridato alcuni partecipanti al passaggio di Mattarella.

Tra le autorità presenti anche il ministro della Salute, Orazio Schillaci, quello per le Riforme istituzionali, Elisabetta Casellati, il presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, il sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, il presidente del Coni, Giovanni Malago', e il vicepresidente della Camera, Giorgio Mule.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'incontro tra Le Pen, Salvini e i leader di estrema destra per discutere della coalizione europea

Belgio, il presidente della Nuova alleanza fiamminga nominato informatore

Francia, Eric Ciotti espulso dal partito dei Repubblicani per essersi alleato con l'estrema destra