EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Mobilità: la Svezia riduce l'impronta di carbonio con il trasporto misto

Mobilità: la Svezia riduce l'impronta di carbonio con il trasporto misto
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Aurora VelezEuronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Più stazioni di ricarica per i veicoli elettrici: la Svezia punta ad attenuare l'impronta di carbonio

Ladda i Mittstråket (letteralmente 'carico sulla strada centrale'), un progetto per ridurre l'impronta di carbonio sulle strade.

Ma come viene calcolata l'impronta di carbonio? E quali sono gli altri obiettivi di questo progetto europeo che valorizza il trasporto misto qui, al centro della Svezia?

Scopriamo di più con Henrietta Philp, responsabile del progetto.

Il trend dei veicoli elettrici

"In un progetto come questo, è abbastanza difficile misurare l'impronta di carbonio in relazione agli investimenti, ma possiamo avere alcune indicazioni dall'uso delle stazioni di ricarica. Cioè, possiamo vedere quante quante persone e per quanto tempo stanno ricaricando. Un'altra cosa che possiamo rilevare è il trend dei veicoli elettrici, qui, sia a livello locale che regionale. Sono in aumento rispetto all'intera flotta di veicoli", dice Philp.

La sfida sostenibile del trasporto misto

Secondo la responsabile del progetto Ladda i Mittstråket, Henrietta Philp, "è importanterealizzarlo per dare alla gente l'opportunità di combinare i mezzi di trasporto: auto, treno, bus o qualsiasi cosa si voglia usare. Ma c'è ancora bisogno di avere stazioni pubbliche per coloro che non hanno la possibilità di ricaricare a casa o per coloro che sono solo di passaggio. Il turismo è un'industria molto importante da queste parti e Mittstraket è davvero noto per il suo bel paesaggio, per la sua tradizione di piccole imprese e per uno stile di vita che è più vicino alla natura e all'aria aperta rispetto alle grandi città del sud.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Dalla Colombia a Bordeaux: il "veliero del caffè" (a Emissioni Zero)

Svezia: energie rinnovabili attraverso la foresta, azienda crea batterie a legna

Il grande archivio digitale che racconta la storia recente di Cipro e dell'Egeo