This content is not available in your region

A Marsiglia i volontari ripuliscono le spiagge

euronews_icons_loading
A Marsiglia i volontari ripuliscono le spiagge
Diritti d'autore  Claude Paris/Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved.
Di Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Mozziconi di sigaretta, cannucce, bottiglie di plastica e buste della spesa: ecco cosa si può trovare sulle spiagge di Marsiglia. Organizzazioni francesi come "Clean My Calanques" e "Wings of the Ocean" promuovono regolari operazioni di pulizia del litorale, in cui i volontari possono raccogliere fino a una tonnellata di spazzatura al giorno come racconta una di loro, Gaëlle Déborde: "Troviamo molte lattine, molta birra. Ma anche cose più insolite, come le palline di Natale".

La sensibilizzazione passa anche dalla scuola. I piccoli Lorenzo e Stella dell'Istituto Berre si preoccupano degli animali: "Le anatre e i pesci con tutte queste cose possono morire. Possono credere che siano prede, ad esempio le tartarughe se si butta un sacchetto di plastica nell'acqua, possono credere che sia una medusa, mangiarla e soffocare".

Le tartarughe giovani corrono più rischi dovuti alla plastica perché i primi anni si nutrono al livello della superficie del mare e quindi inavvertitamente possono ingerirla.