L'ex calciatore Gary Lineker tornerà alla BBC

L'ex calciatore, oggi commentatore televisivo, Gary Lineker
L'ex calciatore, oggi commentatore televisivo, Gary Lineker Diritti d'autore DARREN STAPLES/AFP or licensors
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sospeso per un tweet critico sulle politiche migratorie del Regno Unito, l'ex calciatore e oggi commentatore tv Gary Lineker tornerà alla BBC

PUBBLICITÀ

Gary Lineker tornerà in onda. La BBC aveva sospeso la presenza dell'ex campione inglese per via di un post pubblicato su Twitter, nel quale aveva criticato aspramente le nuove politiche in materia di migrazioni adottate dal governo conservatore britannico di Rishi Sunak.

"Lineker è una presenza preziosa per la BBC"

"Gary è una parte preziosa della BBC e so quanto la BBC significhi per Gary. Non vedo l'ora che torni con noi il prossimo fine settimana", ha dichiarato il direttore generale della BBC Tim Davie.

L'emittente nazionale britannica è stata costretta a eliminare gran parte della propria programmazione sportiva nell'ultimo weekend  dopo che commentatori, analisti e giocatori della Premier League si sono rifiutati di apparire in segno di solidarietà nei confronti di Lineker.

Il tweet della discordia

Quest'ultimo è uno giocatori più amati di sempre del calcio inglese, ed oggi è il presentatore televisivo più pagato dalla BBC. Era stato sospeso venerdì dopo aver paragonato le scelte del governo di Londra in materia di migrazioni a quelle utilizzate dalla Germania nazista. La BBC ha affermato che il tweet ha violato le proprie regole interne di imparzialità, ma i critici hanno accusato l'emittente di voler limitare la libertà di espressione.

Davie ha evocato anche una revisione delle regole interne della BBC sull'uso dei social media.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Critiche contro la Bbc per la sospensione dell'ex giocatore Lineker

L'Europa si inquieta: "Sui migranti il Regno Unito rispetti gli obblighi internazionali"

Gli elettori Gen Z al centro delle elezioni europee: un progetto creativo per ispirare i giovani