EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Svezia, l'età minima per cambiare genere scende a 16 anni

Parlamento svedese
Parlamento svedese Diritti d'autore Jessica Gow/JESSICA GOW
Diritti d'autore Jessica Gow/JESSICA GOW
Di Michela Morsa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I minori dovranno comunque avere una serie di autorizzazioni. Non sarà nemmeno più richiesta una diagnosi di disforia di genere. Il Parlamento svedese ha approvato la legge con 234 voti a favore e 94 contrari, divisa sul voto la coalizione di governo

PUBBLICITÀ

Mercoledì il Parlamento svedese ha approvato una legge che abbassa da 18 a 16 anni l'età necessaria per cambiare legalmente il proprio genere. Inoltre, non sarà più richiesta una diagnosi di disforia di genere, termine medico utilizzato per definire il disagio psicologico sperimentato da coloro la cui identità di genere non corrisponde a quella del proprio sesso.

I minori di 18 anni devono comunque ottenere l'approvazione di un tutore, di un medico e dell'Ente nazionale per la salute e il benessere.

La Svezia si unisce a una serie di Paesi che negli ultimi anni hanno modificato la loro legislazione in materia, tra cui Danimarca, Norvegia, Finlandia e Spagna. La settimana scorsa la Germania ha approvato la "legge sull'autodeterminazione", che semplifica le procedure legali per cambiare il proprio nome e la propria identità di genere. 

Divisioni nella coalizione di governo

La legge è passata con 234 voti a favore e 94 contrari dopo un dibattito durato quasi sei ore. Ventuno legislatori erano assenti. 

La coalizione di governo, di centro-destra, si è divisa sulla questione, con i moderati e i liberali ad ampio sostegno della legge e i piccoli cristiano-democratici contrari. Johan Hultberg, dei Moderati del primo ministro Ulf Kristersson, ha definito il risultato "gratificante". "È una riforma cauta ma importante per un gruppo vulnerabile. Sono felice di averla conclusa", ha detto Hultberg. 

Si sono invece opposti alla legge i Democratici di Svezia, il partito populista di estrema destra che dà appoggio esterno al governo in Parlamento. Il loro leader, Jimmie Akesson, ha dichiarato ai giornalisti che è "deplorevole che una proposta che chiaramente non ha il sostegno della popolazione venga votata con tanta leggerezza".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue chiede il rilascio di un suo dipendente svedese detenuto in Iran da due anni

Svezia: uomo polacco ucciso davanti al figlio di dodici anni per aver rimproverato dei ragazzi

Svezia: a Malmö cani e furetti a caccia di topi in vista dell'Eurovision 2024