Mosca, Putin: "Attentato barbarico, presi i 4 aggressori diretti in Ucraina"

Luogo dell'attentato a Mosca
Luogo dell'attentato a Mosca Diritti d'autore Vitaly Smolnikov/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sale a 133 il numero delle vittime dell'attentato nella sala concerti a Mosca. Oltre cento i feriti, di cui molti gravi. Il presidente Putin promette giustizia e fa sapere che sono stati presi i 4 aggressori

PUBBLICITÀ

Sono almeno 133 le persone morte, di cui tre bambini, e oltre 140 i feriti nell'attentato nella sala concerti Crocus City Hall, nel quartiere Krasnogorsky di Mosca. Un gruppo di almeno quattro assalitori ha aperto il fuoco, presumibilmente con fucili Kalashnigov, nella hall dell'edificio e poi si è diretto in una sala dove era in corso un'esibizione di una band rock. 

Molte persone sono riuscite a fuggire, ma gli aggressori hanno fatto esplodere anche degli ordigni che hanno provocato un grosso incendio. Le fiamme sono state domate durante la notte tra venerdì e sabato, ma parte del tetto dell'edificio è crollato. Le autorità locali hanno fatto sapere che il numero delle vittime potrebbe aumentare perché 120 persone sono state portate in ospedale e alcune si trovano in condizioni gravi.

Putin: "Autori arrestati, viaggiavano verso l'Ucraina"

"Tutti e quattro gli autori dell'attacco terroristico sono stati trovati e arrestati, stavano cercando di fuggire e stavano viaggiando verso l'Ucraina, era stata creata 'una finestra' per permettere loro di attraversare il confine", lo ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin nel suo primo messaggio alla Nazione dopo l'attentato di venerdì sera alla Crocus City Hall, a Mosca. 

"Quello che è accaduto è un atto sanguinoso e barbarico. Tutti gli autori, gli organizzatori e i mandanti di questo crimine saranno giustamente puniti, identificheremo e puniremo tutti coloro che hanno preparato questo attacco alla Russia", ha poi aggiunto il capo del Cremlino. "Ulteriori misure antiterrorismo sono state introdotte a Mosca e in altre regioni", ha assicurato Putin che ha anche proclamato una giornata di lutto nazionale per domenica 24 marzo. La portavoce del ministero dell'Interno russo Irina Volk ha smentito le voci diffuse sui social secondo cui i quattro arrestati sono cittadini russi, il ministero ha ribadito che si tratta di cittadini stranieri.

Arrestati 11 sospetti in Bryansk

Sabato mattina, il capo del comitato per la politica dell'informazione della Duma di Stato, Alexander Khinshtein, ha detto che le forze dell'ordine avevano arrestato due presunti sospettati dell'attacco terroristico e che erano ancora in corso le ricerche di altri assalitori coinvolti. All'interno dell'auto sono stati trovati una pistola PM, un caricatore per un AKM fucili d'assalto e passaporti di cittadini tagikistani.

"Secondo le informazioni preliminari, la Renault su cui viaggiavano i sospettati è stata scoperta di notte vicino al villaggio di Khatsun, nel distretto di Karachinsky, nella regione di Bryansk. L'auto non si è fermata su richiesta delle forze dell'ordine e ha cercato di scappare", ha scritto. sul canale Telegram.

Khinshtein ha aggiunto che durante l'inseguimento è stata aperta la sparatoria e l'auto si è ribaltata. "Un terrorista è stato arrestato sul posto, gli altri sono scomparsi nella foresta. A seguito della perquisizione, intorno alle 03:50, un secondo sospetto è stato scoperto e arrestato. La ricerca degli altri continua. Tutte le forze dell'ordine sono coinvolte l’operazione”, ha aggiunto.

Il servizio stampa del Cremlino ha poi riferito che il direttore dell'Fsb Alexander Bortnikov ha detto a Putin che erano state arrestate 11 persone, tra cui quattro terroristi che avevano partecipato attivamente all'attacco.

L'Isis ha rivendicato l'attacco a Mosca

Nella notte l'Isis-k, branca afghana del sedicente Stato islamico, ha rivendicato l'attacco. "I combattenti dello Stato Islamico hanno attaccato un grande raduno di cristiani nella città di Krasnogorsk, alla periferia della capitale russa, Mosca, uccidendo centinaia di persone e causando una grande distruzione prima di ritirarsi nelle loro basi in sicurezza", lo ha riportato l'agenzia di stampa Amaq affiliata al gruppo terroristico. 

Gli Usa avevano lanciato l'allarme per il rischio attentati in Russia

Lo scorso 7 marzo l'ambasciata statunitense a Mosca aveva diramato un'allerta di sicurezza secondo la quale il personale dell'ambasciata stava monitorando notizie riguardanti piani imminenti di estremisti durante grandi eventi pubblici a Mosca, inclusi concerti. L'ambasciata invitava i cittadini statunitensi a evitare raduni nelle successive 48 ore. Pochi giorni prima le autorità russe avevano fatto sapere di aver ucciso in Inguscezia tre membri dell'Isis che stavano pianificando degli attentati.

Eventi sospesi e rafforzate le misure di sicurezza in Russia

L'agenzia di stampa Tass fa sapere intanto che gli eventi di massa previsti per il 23 e 24 marzo sono stati cancellati a Mosca e in altre regioni. Anche gli enti culturali federali non terranno eventi di questo tipo nei prossimi giorni. I teatri di Mosca hanno annullato gli spettacoli, i cinema e i musei hanno sospeso le attività, mentre alcune università hanno annunciato la cancellazione delle lezioni del sabato. Le misure di sicurezza sono state rafforzate nella capitale e in altre regioni anche negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie.

Scambi di accuse tra Mosca e Kiev

I servizi di sicurezza russi (Fsb) hanno fatto sapere poi in un aggiornamento che i sospettati per l'attentato a Mosca avevano "contatti" in Ucraina. I terroristi, ha detto l'Fsb citato dall'agenzia di stampa Tass, hanno cercato di fuggire verso il confine tra Russia e Ucraina. Il portavoce della presidenza ucraina Mykhaylo Podolyak ha respinto le accuse di Mosca. "Le versioni dei servizi speciali russi per quanto riguarda l'Ucraina sono assolutamente insostenibili e assurde", ha scritto Podolyak su X.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: esplosioni a Kiev, è allerta aerea, Il sindaco raccomanda di andare nei rifugi

Attacco a Mosca: lutto nazionale in Russia, Putin insiste sul coinvolgimento di Kiev

Russia: Putin celebra i dieci anni dall'annessione della Crimea con un concerto a Mosca