Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini

Image
Image Diritti d'autore Euronews
Diritti d'autore Euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In un incontro con il presidente Vladimir Putin, il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha tentato di minimizzare le pesanti perdite russe e la difficoltà della presa di Avdiivka, durata quattro mesi. Ma secondo l'Isw l'operazione è costata a Mosca tra i 16mila e i 47mila soldati

PUBBLICITÀ

Il capo di Stato Maggiore russo, il generale dell'esercito Valery Gerasimov, ha affermato che le forze russe hanno preso Avdiivka in un "tempo abbastanza breve", preceduto da un "lungo periodo di preparazione". 

Anche il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha tentato di minimizzare le pesanti perdite russe e la difficoltà della presa di Avdiivka durante un incontro con il presidente russo Vladimir Putin il 20 febbraio, dipingendo la presa della città come un successo stupefacente con perdite minime. 

Ma secondo l'Institute for study of war l'operazione militare, durata quattro mesi, ha comportato una perdita di personale russo stimata tra le 16mila e le 47mila unità

Il think tank statunitense ha anche dichiarato che le forze russe sono recentemente avanzate marginalmente a nord-ovest di Avdiivka e hanno probabilmente terminato le operazioni di sgombero della città. Continuano però le battaglie per il posizionamento in tutta l'area a ovest della città. 

Un milblogger russo ha affermato che le forze russe stanno cercando di costruire e stabilizzare una nuova linea di difesa in direzioni di Avdiivka.

Kiev smentisce il Nyt sulla cattura di centinaia di soldati

Un funzionario ucraino ha smentito un recente articolo del New York Times secondo cui le forze russe avrebbero catturato "centinaia" di soldati ucraini durante la ritirata dell'Ucraina da Avdiivka.

Il funzionario ha sì confermato che le forze russe hanno catturato dei soldati ucraini durante la ritirata, ma ha precisato che si tratterebbe di pochissime unità. Le notizie su "centinaia" di soldati ucraini fatti prigionieri o comunque irreperibili sono false, ha detto. 

L'Isw non ha ancora rilevato alcuna prova che le forze russe abbiano fatto prigionieri un gran numero di soldati ucraini.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, due anni dall'inizio della guerra: il bilancio del conflitto

Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."

Guerra in Ucraina: i russi vogliono conquistare Chasiv Yar entro il 9 maggio