Guerra in Ucraina: Putin visita uno stabilimento aeronautico, per Biden è un "pazzo figlio di ..."

Putin
Putin Diritti d'autore Sergei Bobylev/Sputnik
Di Maria Michela D'Alessandro
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Viaggio di lavoro per Putin in Tatarstan dove i russi si starebbero preparando a costruire un bombardiere strategico supersonico ad ala variabile. Mentre Mosca avanza l'esercito ucraino lamenta carenza di munizioni, artiglieria e granate. Biden apostrofa gravemente il presidente russo

PUBBLICITÀ

A pochi giorni dal secondo anniversario dell'invasione russa in Ucraina, il presidente russo Vladimir Putin ha visitato uno stabilimento aeronautico di Kazan, nella Repubblica del Tatarstan, in Russia. Secondo il Cremlino il sito si starebbe preparando per la produzione del Tu-160M, un bombardiere strategico supersonico ad ala variabile che può essere equipaggiato con armi nucleari.

Dall'altra parte del fronte Volodymyr Zelensky continua a lamentare una carenza di forniture militari, in particolar modo munizioni, droni e armi per rispondere alle pressioni di Mosca. 

I bilanci della guerra in Ucraina tra aiuti e sfollati

L'ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha) ha evidenziato che quasi 8,5 milioni di persone dipenderanno dai suoi aiuti nel 2024, e che per questo saranno necessari 3,1 miliardi di dollari. Fino a ora ne sono stati stanziati solo il dieci per cento.

In due anni di conflitto gli Stati Uniti sono diventati il principale donatore del fondo per l'Ucraina, con oltre un miliardo di dollari, quasi il 37,5 per cento dell’importo totale. L'Unione europea ha invece finanziato altri 328 milioni, circa il 12,1 per cento del totale. Fra le regioni in cui sono stati maggiormente colpiti i siti civili, come scuole, centri culturali o istituzioni sanitarie, c'è Donetsk, seguita da Kharkiv e poi Odessa.

Nonostante il sostegno a Kiev, secondo l'Unhcr sono quasi 6,5 milioni i rifugiati ucraini che hanno cercato rifugio nel mondo, mentre circa 3,7 milioni di persone sono ancora sfollate all'interno del Paese.

Le spese militari di Mosca

Con la guerra che avanza, gli analisti prevedono che in Russia un terzo della spesa pubblica riguarderà solo il settore militare.

Lo scorso ottobre il bollettino dell’intelligence militare britannica aveva dichiarato che la Russia prevede di aumentare nel 2024 le spese militari del 68 per cento rispetto al 2023. Il 6 per cento del Pil russo.

Biden: "Putin è un figlio di ..."

Durante un evento a San Francisco per la raccolta fondi per la sua campagna di rielezione nel 2024, il presidente Joe Biden ha definito il presidente russo Vladimir Putin un "pazzo figlio di pu***na" e ha preso di mira i commenti dell'ex presidente Donald Trump, che si è paragonato ad Alexi Navalny.

"Abbiamo un pazzo figlio di pu***na come Putin e altri, e dobbiamo sempre preoccuparci di un conflitto nucleare, ma la minaccia esistenziale per l'umanità è il clima", ha detto Biden in una casa privata di San Francisco, aggiungendo di essere stato stupito dai recenti commenti del suo probabile sfidante repubblicano. "Alcune delle cose che ha detto, come paragonarsi a Navalny e dire che, poiché il nostro Paese è diventato un paese comunista, è stato perseguitato, proprio come Navalny. Non so da dove diavolo provenga tutto questo", ha detto Biden. Per il Cremlino si tratta di dichiarazioni "vergognose e imbarazzanti per gli Stati Uniti".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina, Zelensky: "Lanceremo una nuova controffensiva"

Guerra in Ucraina, le Nazioni Unite: ancora più di dieci milioni di sfollati

Mosca dipinge la presa di Avdiivka come un trionfo, Kiev smentisce la cattura di centinaia di uomini