Georgia, manifestazione pro-europea nella capitale Tbilisi

Un'immensa bandiera dell'Ue è stata srotolata a Tbilisi, in Georgia
Un'immensa bandiera dell'Ue è stata srotolata a Tbilisi, in Georgia Diritti d'autore Shakh Aivazov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una grande manifestazione pro-adesione all'Unione europea si è tenuta a Tbilisi, capitale della Georgia

PUBBLICITÀ

Il 9 dicembre, una gigantesca bandiera dell'UE, di 726 metri quadrati, è stata srotolata a Tbilisi, capitale della Georgia, in piazza Europa. Per cucirla, sono stati impiegati diversi giorni. Le 12 stelle sono state realizzate in diverse regioni della Georgia, compresa quella occupata dell'Abcasia. Successivamente, le stelle sono state portate nella capitale e attaccate alla bandiera.

La Georgia spera di ottenere lo status di Paese candidato all'adesione all'Ue

La giornata è stata caratterizzata da una marcia, intitolata "La nostra voce in Europa", attraverso la quale organizzatori e partecipanti hanno voluto sottolineare la loro vicinanza all'Unione europea. Presenti alla manifestazioni, tra gli altri, attivisti per i diritti civili, organizzazioni non governative e la stessa presidente della Georgia Salomé Zourabichvili.

Per chi spera che un giorno la nazione possa entrare a far parte dell'Ue, un momento cruciale è atteso per il 14 e il 15 dicembre, quando al Consiglio europeo verranno discusse proprio questioni relative al possibile allargamento. L'8 novembre, intanto,la Commissione di Bruxelles ha espresso una posizione positiva sulla possibile concessione alla Georgia dello status di Paese candidato all'adesione.

Attese dal Consiglio europeo decisioni anche su Ucraina e Moldavia

Al Consiglio europeo si prevede che vengano prese decisioni di particolare importanza, non soltanto per la Georgia, ma anche per Ucraina e Moldavia, Paesi con i quali si potrebbe decidere di avviare i primi colloqui.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, vandalizzata icona religiosa raffigurante Stalin: proteste furiose a Tbilisi

Boom di candidature per gruppi paramilitari in Georgia: saranno regolati dal ministero della Difesa

L'avanguardia georgiana in mostra a Bruxelles