EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Georgia, vandalizzata icona religiosa raffigurante Stalin: proteste furiose a Tbilisi

Icona religiosa raffigurante Stalin
Icona religiosa raffigurante Stalin Diritti d'autore Foto: Captura de vídeo de AP
Diritti d'autore Foto: Captura de vídeo de AP
Di Euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In molti hanno protestato a Tbilisi, in Georgia, dopo che una donna ha imbrattato con della vernice blu un'icona religiosa in cui era raffigurato il dittatore sovietico Iosif Stalin, una figura ancora estremamente divisiva nel Paese

PUBBLICITÀ

Le autorità della Georgia stanno indagando su un atto di vandalismo che ha coinvolto un'icona religiosa installata nella cattedrale principale di Tbilisi. Un attivista ha lanciato della vernice blu sull'opera, un pannello raffigurante il leader sovietico Iosif Stalin.

Secondo i media, nel fine settimana un ex membro del parlamento georgiano, Giorgi Kandelaki, ha richiamato l'attenzione del pubblico sulla presenza dell'icona nella cattedrale, denunciando che si trattava di una mossa per aumentare il sostegno a Stalin.

Molti georgiani si sono offesi per l'icona religiosa, tra cui l'attivista Nata Peradze, che ha gettato la vernice blu sull'immagine e ha postato un video di protesta sui social media martedì 9 gennaio, secondo quanto riportato da Radio Free Europe/Radio Liberty.

Ammiratori di Stalin sfilano in Georgia a Gori, nel 70esimo anniversario della sua morte
Ammiratori di Stalin sfilano in Georgia a Gori, nel 70esimo anniversario della sua morteShakh Aivazov/Copyright 2023 The AP. All rights reserved

Aspre proteste a Tbilisi

Poco dopo una folla inferocita ha circondato la casa di Peradze, minacciando di vendicarsi per aver deturpato l'immagine religiosa.

Il pannello è ora stato ripulito e messo sotto sorveglianza dalla polizia. Le autorità della Georgia hanno avviato un procedimento legale per il vandalismo dell'icona.

L'opera d'arte è stata donata alla Cattedrale della Santissima Trinità di Tbilisi l'anno scorso dai leader dell'Alleanza dei patrioti della Georgia, un partito populista di destra che, secondo quanto riferito, ha anche espresso opinioni filorusse.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: il partito di maggioranza ripresenta la legge sugli agenti stranieri

Georgia, manifestazione pro-europea nella capitale Tbilisi

Boom di candidature per gruppi paramilitari in Georgia: saranno regolati dal ministero della Difesa