EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Regno Unito, al via la conferenza per la ricostruzione dell'Ucraina

Copyright
Copyright Diritti d'autore Antti Aimo-Koivisto/Lehtikuva
Diritti d'autore Antti Aimo-Koivisto/Lehtikuva
Di Redazione italiana
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Si prevedono circa 14 miliardi di dollari in aiuti immediati e più di 400 miliardi a lungo termine

PUBBLICITÀ

Circa 14 miliardi di dollari in aiuti immediati e più di 400 miliardi a lungo termine: con queste prospettive e la proiezione di un film sulle distruzioni della guerra è iniziata la due giorni di conferenza per la ricostruzione dell'Ucraina.

Il Regno Unito, che ospita l'incontro, garantirà prestiti per tre miliardi, ma il conto per l'invasione russa è in costante crescita.

"Come abbiamo visto a Bakhmut e Mariupol - dice il premier britannico, Rishi Sunak - ciò che la Russia non può prendere, cercherà di distruggerlo.

Vogliono fare lo stesso con l'Ucraina: lo scorso anno, la guerra ha portato a un calo del 29% del prodotto interno lordo ucraino".

Presenze globali

All'evento partecipano leader e rappresentanti di oltre 60 Paesi: a loro si è rivolto il presidente ucraino in videoconferenza.

"L'Ucraina ha attivato tutta la forza di solidarietà per cui l'Ue è stata concepita - dice Volodymyr Zelensky - e sente anche la forza morale della Nato, questo è importante per tutti noi".

La presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha elogiato la resilienza del popolo ucraino ed il suo desiderio di ricominciare daccapo, libero dalla Russia.

In poco più di un anno, gli ucraini hanno ripulito dalle macerie 2000 chilometri di strade, ricostruito oltre 40 ponti, rinnovato 900 stazioni ferroviarie e depositi, tutto questo combattendo una guerra per la propria sopravvivenza
Ursula von der Leyen
presidente Commissione europea

Diversi leader hanno sottolineato l'importanza del coinvolgimento delle imprese nel futuro dell'Ucraina, che rappresenta l'obiettivo dell'iniziativa di investimento "Ukraine Business Compact".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Conferenza Atene: la guerra in Ucraina infuria ma in Grecia si parla di ricostruzione

Regno Unito, ferrovie in agitazione per lo sciopero dei macchinisti

Ex governatore USA: "Le trattative vanno a rilento, ma stiamo ancora parlando e questo è positivo"